Calcio Uisp: tutti i risultati della settimana

La capolista della serie B, l'Fc Mambo

TORNEO DI CASTELDELPIANO CALCIO A 5 – FINALE

FOXY BAR – GOOD LUCK 6 – 5 d.c.r.

FOXY BAR: Pierguidi, Scapigliati, De Muru (1), Caccamo, Visconti, Coppi (1), Vagnoli.

GOOD LUCK: Nannetti, Panfi (1), Saragaglia, Pasquini, Rossi, Biagini, Bargagli (1), Colombini, Piacentini.

Termina con il vibrante finale dei calci di rigore il torneo di Castel del Piano di calcio a 5 organizzato dalla Pro Loco nelle figure di Lorenzo Bassetti e Daniele Sensi in collaborazione con il Circolo Tennis e la Uisp di Grosseto. A laurearsi campioni sono i ragazzi di Abbadia San Salvatore e Piancastagnaio del Foxy Bar (che avevano eliminato in semifinale l’Atletico Magari), che la spuntano contro la compagine del Good Luck (vincente in semifinale contro il Cuccuvaia) dopo i tiri dal dischetto.
I tempi regolamentari si erano chiusi sul 2 a 2 con i senesi che dovevano rinunciare sin dalle prime battute al portiere titolare Pierguidi, vittima di un infortunio, ma, nonostante ciò riuscivano ad allungare la gara oltre i tempi regolamentari grazie al pareggio giunto allo scadere. Dopo la prima tornata di rigori, si andava a oltranza, con Piacentini che falliva il proprio tentativo, mentre Visconti dava il successo ai granata.
Le due finaliste fanno incetta anche degli altri premi: Gabriele Caccamo risulta infatti il capocannoniere della manifestazione, mentre l’estremo difensore del Good Luck Nannetti viene nominato miglior portiere. Il premio come miglior arbitro va a Fabrizio Pellegrini, la Coppa Disciplina invece premia i Real Colizzati.

EUROPA LEAGUE

Grazie a una gara di ritorno di altissimo livello, il Rollo Rollo sbanca Follonica per 3 a 6 ribaltando il verdetto dell’andata contro il Caffè Banda: saranno i bianconeri a giocarsi la finale della manifestazione contro il Boccaccio. Una vera e propria impresa quella firmata da Niccolaini e compagni dopo il ko per 1 a 3 dell’andata: una ottima prova collettiva suggellata dalla straordinaria serata di Lucas Novello, che, con la sua cinquina determina in modo sostanziale l’andamento della gara.

MUNDIALITO PROFESSIONISTI GROSSETO

Si chiude la fase a gironi del torneo più prestigioso dell’estate grossetana, con la manifestazione che la settimana prossima entra nel vivo con la disputa delle semifinali. L’Edilmark si candida a favorita chiudendo a punteggio pieno questa prima tornata: il primo posto è certezza con il 9 a 4 inflitto al Real Saragozza (Russo 2) e determinato dalle giocate della coppia Faenzi-Falciani, con Cosimi e Chinellato a completare il tabellino dei marcatori. Il Real Saragozza si incrocerà con l’Fc Labriola 1931 (fermo per il turno di riposo), giunto secondo, mentre la capolista trova sulla propria strada lo Sporting Maremma, che riesce a spuntarla nel vero e proprio spareggio contro il Barbagianni Ecologia Cmb, steso per 8 a 5 dalle realizzazioni di Ottobrino e Vento.

MUNDIALITO DILETTANTI GROSSETO

Si chiude il primo mese di Mundialito con la fine dei giorni di qualificazione. Come d’abitudine, per la fase ad eliminazione diretta, il tabellone si sdoppierà in Dilettanti (16 squadre) ed Amatori (13 squadre).
Nel girone A è il Subbuteo a primeggiare dopo il successo per 7 a 5 nello scontro diretto con il Maremma Calcio: la doppietta di Cannatella non basta ai ragazzi di Miliani, che cedono il passo di fronte alla ormai collaudata coppia gol Montagnani-Ferro. Al terzo posto chiude il Gorarella Fc, che vonce a tavolino contro l’Elettrotermika, mentre l’Atletico Grosseto si affida a Campo e Baluardi per conquistare i primi tre punti dell’estate: 12 a 5 contro l’Albe su Sai.
Nel gruppo B Rollo Rollo eccezionale: i bianconeri chiudono un sontuoso girone di qualificazione con il largo 12 a 3 contro il Vallerotana in cui Ciottoli e Kribek danno spettacolo. Lontane le altre, con l’ultima gara che provoca un ribaltone in classifica: al secondo posto chiude lo Scrocchia Fc, con Bicocchi che illumina l’8 a 5 sulla Banca della Maremma (Rossi 3), mentre il Bar Nerazzurro supera al fotofinish il Soul Sport dopo l’8 a 4 nello scontro diretto. Ferrara e Leonardo Borghi non danno scampo a Festelli e compagni.
Nel girone C il Pasta Fresca Gori fa suo lo scontro al vertice contro i Pecori di Maremma e chiude al primo posto: gara tesa e combattuta, con lo show di Corina che determina l’8 a 5 finale. Non basta ai Pecori il tris di Giovannini. Il Partizan Degrado di Violi vince all’ultimo tuffo (7-6) contro il combattivo Lellofiori e soffia la terza piazza al Cs Installazioni, nonostante l’ottima prova di Busonero e Fanciulli nel 7 a 3 contro il Mugen Fc.
Nel gruppo D il Superal Utd chiude a punteggio pieno, superando 8 a 4 l’ultimo scoglio Angolo Pratiche (Contena 3): Piromalli e Piola firmano i tre punti che garantiscono la prima posizione. La tripletta di Barbetti permette ai Vets di battere 5 a 2 i Giovani Turchi che chiudono comunque al terzo posto, mentre finisce in parità (3-3) la sfida tra Alba e Alborensis, con Bardi che mette a segno una tripletta.
Nel girone E, forse quello più combattuto, è il Caffe’ Banda a chiudere al comando: decisivo il successo per 5 a 0 su Il Melograno, con la doppietta di Bracali a spianare la strada. Galli e Piccini spingono l’Fc Mambo al 6 a 5 sul Barbagianni Ecologia Cmb, ma Vagaggini e compagni riescono comunque a chiudere al secondo posto.

MUNDIALITO CALCIO A 7 GROSSETO

E’ un Tirli in versione extralarge quello che si sta disimpegnando nel torneo di calcio a 7 di questa estate. La squadra presa in mano da Vaccaro prosegue nel proprio percorso netto al vertice del torneo. Prima sono Le Merendes a soccombere per 4 a 2, poi il ritorno in campo di Corsali, autore di un poker, spinge i suoi al sonoro 8 a 3 contro il Panificio Arzilli: così le vittorie consecutive arrivano a cinque. Dietro, il Morellino Fc prova a tenere il passo, con il capocannoniere Naso in evidenza nel 4 a 0 contro l’Usd Ocane. Questi ultimi rimangono comunque in corsa dopo il tennistico 6 a 4 inflitto al Panificio Arzilli, con Mazzini e Scappini decisivi. Rimangono in quota I Tenenti, grazie al 4 a 2 sul Boca Fc firmato Lanfrancotti e Pompili, ma il tris di Filoni nel 5 a 2 su Le Merendes mantiene comunque intatte le ambizioni di Lanfranchi e compagni.

MUNDIALITO FOLLONICA

Entra nella fase più calda il Mundialito di Follonica, dopo la disputa dei quarti di finale che hanno determinato vincenti e ripescate per le semifinali.
Nel tabellone Professionisti tre gare tirate e di alto livello: nella prima i campioni in carica della Panetteria Pasticceria L’Imposto prevalgono sull’Ottica Bracci 3 a 2 grazie al provvidenziale tris di Corrado, mentre il Sea Power sorprende il Deportivo Chattanooga, brillante nella prima fade, ma costretto al ko per 5 a 6 dopo i calci di rigore. Un’altra gara, quella tra Pratoranieri e Bar Olimpia Salciaina termina con i tiri dal dischetto: a passare direttamente sono Salusti e compagni (9-7), ma il team del capocannoniere Dell’Aversana viene ripescata come migliore delle perdenti. Queste le due semifinali: Panetteria Pasticceria l’Imposto- Bar Olimpia Salciaina e Pratoranieri-Sea Power.
Nel tabellone Dilettanti larghe vittorie per Pizzeria 3 Archi e Rollo Rollo: Biagini, Tosoni, Fiorenzani e Dini firmano il successo dei primi per 11 a 4 sulla Birreria I Briganti, mentre i bianconeri si affidano a un super Diaconu per schiantare la resistenza de La Pizzina (Frullani 2). Bar Zio e Zia e Winnwer’s Gallery passano invece a braccetto: Cerboni e soci piegano gli avversari per 6 a 5 che però vengono ripescati. Questi gli accoppiamenti delle semifinali: Rollo Rollo-Bar Zio e Zia e Pizzeria 3 Archi-Winnwer’s Gallery.

TORNEO CALCIO A 5 POLVEROSA

E’ un Fratelli Cinelli da favola quello che si sta disimpegnando nel girone Italia del Memorial Turetta/Albertazzi di Polverosa. La coppia Amorevoli-Luca Negrini blinda la prima piazza con il torrenziale 19 a 3 contro il Polverosa, squadra che però trova subito il tempo di reagire con il 9 a 1 con la Vartolibreria Costanziello: successo maturato grazie al solito Busonero. Il Cs La Rosa si issa al secondo posto dopo il pari per 6 a 6 contro la Cartolibreria Costanziello (in evidenza Podestà e Biondi, una tripletta ciascuno) e la vittoria a tavolino contro l’Alimentari da Ciccio.
Una la gara disputata per il girone Italia, con la Tabaccheria Murri che prende il comando delle operazioni dopo l’8 a 3 sul Leicester: Cardarelli si conferma l’uomo in più per i ragazzi di Capalbio, trascinando i suoi alla vittoria.

POLIMONDIALOTTO ORBETELLO SCALO

Si avvia verso la conclusione la fase a gironi del Polimondialotto di Orbetello Scalo, con le due gare di lunedì che dovranno emettere gli ultimi verdetti.
Nel girone Giallo grande impennata per il Vis Roboris Sport che è già certo della prima piazza: i biancazzurri prima ottengono il pesante successo per 3 a 0 nello scontro diretto con l’Alimentari da Ciccio grazie alla doppietta di Masini e il gol di Pira, poi completano l’opera con il 7 a 2 nel testacoda con il Newell’s Simply Boys (poker per Rigutini, doppietta per Picchianti) che garantisce l’accesso diretto alla semifinale Polimondialotto. Gli Amici di Marly battono per 4 a 0 il Bar Ritorno con il solito Vagnoni sugli scudi, e si giocheranno la seconda posizione proprio con l’Alimentari da Ciccio nell’ultima gara. In Coppa Lopez vanno invece Herta Vernello e As Tronzi, con i santostefanesi che scavalcano gli avversari proprio dopo lo scontro diretto, vinto per 5 a 1 con Cedroci, Atzori e Chiatto a blindare il risultato.
Nel girone Verde il Livercul pareggia in rimonta (2-2) contro l’Equipo de Trabajo, e ora dovrà cercare un punto per accedere al Torneo Polimundialotto proprio in contrapposizione ai portoercolesi che nel frattempo si affidano al tris di Coli nel 4 a 2 sulla Bottega del Pane per continuare a sperare. In ballo c’è però anche il primo posto del girone, con il Bar La Buriana che si vede imporre l’1 a 1 da un ottimo Ristorante Il Veliero (botta e risposta Galantini-Servidei) non potendo abbassare la tensione nell’ultima sfida, con la Termoidraulica Fanciulli, in evidenza con il 5 a 1 sul Time City, che culla ancora sogni di primato.

TORNEO SCANSANO CALCIO A 5

Settimana di chiusura anche per la fase a gironi del torneo di Scansano, con la manifestazione che si indirizza verso le semifinali.
Il Poggio Calò chiude ampiamente in testa questa prima parte : dopo il 3 a 3 contro il Calcio Scansano, Fagnoni e Steccati decidono il festival del gol contro il Baccinello (Greco 5), certificando così la prima posizione. Attenzione però al Panificio Il Granaio che, dopo un avvio in sordina, ha scalato posizioni su posizioni, fino a chiudere al secondo posto: prima l’8 a 4 sul Vinello Fc, con Capuccini e Noferini in evidenza, poi è il poker di Angori a indirizzare il match nell’8 a 6 sul Calcio Scansano, che chiude così al quarto posto. Le due vittorie a tavolino del Vinello Fc proprio sul Calcio Scansano e sul Baccinello non bastano a Bernabini e compagni a guadagnarsi la qualificazione al turno successivo.

TORNEO MINI PITCH ROCCATEDERIGHI

Prima settimana del nuovo torneo organizzato al “mini Pitch” di Roccatederighi con il referente Renzo Iannuzzi in collaborazione con Uisp Grosseto. Otto le squadre, divise in due gironi, che si stanno dando battaglia per il successo finale.
Già disputate le prime due giornate, con il girone A che vede due formazioni a punteggio pieno: si tratta de La Roja e dei Blancos di Maremma, che si giocheranno la leadership nell’ultimo turno.
La Roja prima batte per 10 a 4 il Pinco Pallino Joe, poi piega di misura (5-4) il Ribolla: a trascinare le “Furie Rosse” la classe e il talento di Alessandro Felici, coadiuvato soprattutto da Pierpaolo Bertolini. I Blancos di Maremma, invece, dopo il 4 a 3 sul Ribolla, si scatenano contro Pinco Pallino Joe, matato per 17 a 6. Grande protagonista Subissati, a segno ben sei volte nella seconda gara, con Muzzi, Vieri, Gradinaru, Mantengoli e Grassini a completare l’opera.
Nel gruppo B è il Bar On The Road a comandare le operazioni a punteggio pieno: prima l’11 a 6 sul Roccastrada, poi l’8 a 5 sul Rete Ivo: i cinque moschettieri della capolista sono Mangiaracina, Baldanzi, Ferrari, Pasquini e Tozzi. Il Torniella, dopo il 9 a 3 sul Rete Ivo firmato da Guiggiani, subisce il ko per 8 a 6 nel derby con il Roccastrada che rimescola le carte del girone: Sabatini, Marcucci e Murzi sono gli artefici di questo successo.

TORNEO BIVIO DI RAVI CALCIO A 5

Prende il via anche il torneo di Calcio a 5 di Bivio di Ravi, manifestazione organizzata dalla Asd Bivio Ravi in collaborazione con il Comitato Uisp di Grosseto.
Tredici le squadre al via, con dieci formazioni “over” divise in due gironi da cinque e un girone a tre di squadre under 18 che si daranno battaglia in un torneo a loro dedicato.
Nel girone A partenza con il botto per l’Fc Garage con il 9 a 0 sul Pausa Caffè: Bartolni, Calisti e Vichi sono gli artefici del successo. Con un tennistico 6 a 2 la Pizzeria Ballerini risolve la pratica Fc Ravi: il poker di Liparoto e la doppieeta di Rotelli lasciano il segno.
Nel gruppo B, invece, il Galloway, spinto dalla doppietta di Arzilli, piega 6 a 2 il Pizza e Bontà, mentre Tiranos e Pasticceria Asti danno vita a un combattuto e tirato 3 a 3.
Nel torneo under 18 è stata disputata la prima gara, con l’Atletico Mica Tanto che batte con un perentorio 14 a 6 l’Fc Bivio Ravi: in grande evidenza Faraci, autore di sei gol, ma anche Bondani e Neri danno un gran contributo con una tripletta ciascuno.

TORNEO MINI PITCH ROCCATEDERIGHI

Prima settimana del nuovo torneo organizzato al “mini Pitch” di Roccatederighi con il referente Renzo Iannuzzi in collaborazione con Uisp Grosseto. Otto le squadre, divise in due gironi, che si stanno dando battaglia per il successo finale.
Già disputate le prime due giornate, con il girone A che vede due formazioni a punteggio pieno: si tratta de La Roja e dei Blancos di Maremma, che si giocheranno la leadership nell’ultimo turno.
La Roja prima batte per 10 a 4 il Pinco Pallino Joe, poi piega di misura (5-4) il Ribolla: a trascinare le “Furie Rosse” la classe e il talento di Alessandro Felici, coadiuvato soprattutto da Pierpaolo Bertolini. I Blancos di Maremma, invece, dopo il 4 a 3 sul Ribolla, si scatenano contro Pinco Pallino Joe, matato per 17 a 6. Grande protagonista Subissati, a segno ben sei volte nella seconda gara, con Muzzi, Vieri, Gradinaru, Mantengoli e Grassini a completare l’opera.
Nel gruppo B è il Bar On The Road a comandare le operazioni a punteggio pieno: prima l’11 a 6 sul Roccastrada, poi l’8 a 5 sul Rete Ivo: i cinque moschettieri della capolista sono Mangiaracina, Baldanzi, Ferrari, Pasquini e Tozzi. Il Torniella, dopo il 9 a 3 sul Rete Ivo firmato da Guiggiani, subisce il ko per 8 a 6 nel derby con il Roccastrada che rimescola le carte del girone: Sabatini, Marcucci e Murzi sono gli artefici di questo successo.

TORNEO BIVIO DI RAVI CALCIO A 5

Prende il via anche il torneo di Calcio a 5 di Bivio di Ravi, manifestazione organizzata dalla Asd Bivio Ravi in collaborazione con il Comitato Uisp di Grosseto.
Tredici le squadre al via, con dieci formazioni “over” divise in due gironi da cinque e un girone a tre di squadre under 18 che si daranno battaglia in un torneo a loro dedicato.
Nel girone A partenza con il botto per l’Fc Garage con il 9 a 0 sul Pausa Caffè: Bartolni, Calisti e Vichi sono gli artefici del successo. Con un tennistico 6 a 2 la Pizzeria Ballerini risolve la pratica Fc Ravi: il poker di Liparoto e la doppieeta di Rotelli lasciano il segno.
Nel gruppo B, invece, il Galloway, spinto dalla doppietta di Arzilli, piega 6 a 2 il Pizza e Bontà, mentre Tiranos e Pasticceria Asti danno vita a un combattuto e tirato 3 a 3.
Nel torneo under 18 è stata disputata la prima gara, con l’Atletico Mica Tanto che batte con un perentorio 14 a 6 l’Fc Bivio Ravi: in grande evidenza Faraci, autore di sei gol, ma anche Bondani e Neri danno un gran contributo con una tripletta ciascuno.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW