Tutti i risultati dai campi di calcio a 5 e 8 Uisp. Sporting Maremma e Aloha Beach trionfano nelle due coppe professionisti

FINALE COPPA GROSSETO PROFESSIONISTI

SPORTING MAREMMA – IVAL 5-4 d.c.r. (1-1 fine tempi regolamentari)

SPORTING MAREMMA: Chiprian, Hudorovich, Ottobrino, Dalle Nogare, Righeschi, Cantalino, Vento (1).

IVAL: Bartalini, Giacomelli, Ceciarini, Raia, Tonini, Giovani (1), Avino, Arcoria. Dir. Seravalle.

Al termine di una gara dominata dalle difese, lo Sporting Maremma si aggiudica la finale di coppa professionisti dimostrandosi più precisa dal dischetto. Grande onore all’Ival, che è riuscita imbrigliare nei tempi regolamentari la maggiore tecnica di Ottobrino e compagni con una prova gagliarda e tenace, con Giovani che rispondeva alla rete del solito Vento. Con l’insolito punteggio di 1 a 1 finivano così i 50 minuti, prima del trionfo del team di Adinolfi nell’appendice dei calci di rigore.

FINALE COPPA FOLLONICA PROFESSIONISTI

ALOHA BEACH – VALDO FC 8 – 6

ALOHA BEACH: Arpinelli, Piva, Barbosa (3), Radu (3), Murzi, Benincasa (2), Botti. Dir. D’Antoni.

VALDO FC: Corti, Rizzo, Vezzi (3), Pagana (1), Bruni (2), Ciompi, Marzeddu.

L’Aloha Beach dimentica l’eliminazione dal campionato trionfando nella finale di coppa professionisti contro l’outsider Valdo Fc, squadra che si è battuta con grande ardore fino al termine della gara dove è uscita sconfitta per 8 a 6. Vezzi e Bruni hanno tentato in tutti i modi di rovinare la festa dei gialloverdi, che però si sono affidati ai propri giocatori di maggiore talento, ovvero Benincasa, Barbosa e Radu, per produrre lo strappo decisivo. Un altro trofeo si aggiunge così alla ricca bacheca dell’Aloha Beach.

CHAMPION’S LEAGUE

Il Crystal Palace ipoteca il passaggio alla finale di Champion’s League vincendo per 8 a 1 la gara di andata contro il Superal: una gara tenuta quasi sempre in mano dagli “inglesi”, con Briaschi, Banchi e Pompili a colpire in avanti nei momenti chiave della gara.

COPPA ARGENTARIO-POLVEROSA-MAGLIANO-CAPALBIO

I Metrostars continuano ad essere la squadra del momento in tutto il panorama provinciale Uisp raggiungendo anche la finale della coppa di Argentario-Polverosa-Magliano-Capalbio: decisivo il 7 a 3 in semifinale contro un tenace Atletico Salsiccia, che però si è dovuto inchinare al maggior tasso tecnico dei ragazzi di Giovani. A sfidare i santostefanesi sarà l’Agip Orbetello, che ha regolato con un tennistico 6 a 4 l’Fc Galloroco.

TORNEO PRIMAVERA GROSSETO

Entra nel vivo il Torneo Primavera di Grosseto, con l’inizio della seconda fase. Nel tabellone professionisti, oltre al Boccaccio, passano in semifinale l’Ashopoli che, grazie alle doppiette di Fazzi e Corti piega per 4 a 3 il Sicar Gas (Iannotta 2), il Salumificio Casteani che batte 6 a 3 il Pasta Fresca Gori spinto dalle realizzazioni di Filippini e Gabellieri e infine il Barbagianni Ecologia Cmb. Il team di Chigiotti ha la meglio per 8 a 5 sullo Yellow Pizzeria, a cui non basta un super Vagnoni: le triplette di Peruzzi e Tonelli fanno la differenza.

Nel tabellone dilettanti, invece, grandi protagonsite Fc Mambo e Angolo Pratiche. I gialloblù di Franceschelli si impongono per 10 a 3 sul Santalucia con Malossi, D’Angelo e Pocci sugli scudi, mentre la squadra di Coen poggia su Pinzi, Belli e Berti per eliminare il Maremma Utd con il punteggio di 9 a 3. Bene anche il Tiemme, che si affida a Cianci e Caciagli per vincere 7 a 4 contro il Pub 13 Gobbi (Manias 3), mentre l’Autofficina Amorosi, al termine di una gara equilibrata e ricca di colpi di scena, la spunta per 11 a 10 contro l’Alba al termine dei calci di rigore.

TROFEO ENZO BASTOGI – ORBETELLO CALCIO A 5

Al via anche il torneo di calcio a 5 Enzo Bastogi che si svolge presso la struttura del circolo tennis di Orbetello: dodici le squadre al via, divise in tre gironi. Situazione molto equilibrata dopo due turni del girone A, con quattro squadre a tre punti: gli Sconosciuti, trascinati da Puccini e Bartolini battono 13 a 3 le Riserve, mentre Servidei guida la Biribilandia 73 al successo per 5 a 4 contro una formazione accreditata come la Buriana, vincitrice per 8 a 4 nella prima gara sull’Orbetello Scalo grazie ai fratelli Coralli. L’Orbetello Scalo si rifà comunque con le Riserve (6-3 il finale), con il contributo del solito Picchianti. Nel girone B, invece, comanda il Borussia Dortmund a punteggio pieno, in virtù delle vittorie per 10 a 6 sul Camping ai Delfini e 11 a 1 sull’Atletico Polverosa firmate dalla temibile coppia offensiva Mimiri-Petroselli. A tre punti troviamo l’Eintracht (10 a 5 sull’Atletico Polverosa), insieme al Camping ai Delfini, vincente quest’ultimo per 7 a 5 nello scontro diretto.

Nel girone C partono bene Alimentari da Ciccio e Spaccatazzine: i primi sono guidati da Amenta nel 7 5 contro Mafia Capitale, mentre i ragazzi di Porto Ercole battono il Monaco per 6 a 4 grazie a Pucci e Lorenzini.

TORNEO DEI RIONI – CASTIGLIONE DELLA PESCAIA CALCIO A 5

Settimana dedicata anche al Torneo dei Rioni di Castiglione della Pescaia, con le cinque squadre che si sono affrontate nel girone eliminatorio prima dell’attesa fase ad eliminazione diretta. Il Rione Piazza vola direttamente in finale dopo aver chiuso a punteggio pieno le quattro gare disputate, con Friani, Ciottoli e Zenere a segno a ripetizione, relegando al secondo posto il Rione Marina che, perso lo scontro diretto, ha poi ottenuto tre vittorie sfruttando la buona vena di Andreini e Marchese. Più attardate Portaccia, Ponte e Castello che però proveranno a rendersi protagoniste già a partire dai quarti di finale.

1 Comment
  1. hudorovich 4 anni ago
    Reply

    Lo sportING non si batte!!!!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW