Regoli manda in paradiso il Roccastrada, la Nuova si mangia le mani

Il Roccastrada approda in seconda categoria.

GROSSETO. Con una rete di Regoli il Roccastrada batte 1 a 0 la Nuova Grosseto e vola in Seconda categoria. Partita nervosa con ben quattro espulsi. A breve servizio completo della partita.

Una rimonta storica, una cavalcata da sogno, un finale da film. Il Roccastrada è promosso in Seconda categoria dopo una stagione fantastica, iniziata nel peggiore dei modi (con la penalizzazione di -10) ma conclusa tra sorrisi ed applausi. La finale playoff di Terza categoria, giocata sul neutro di Paganico, è favorevole alla formazione di Renzo Iannuzzi che vince per 1-0 sulla Nuova Grosseto. La truppa grossetana invece si mangia i gomiti, visto come a Federico Conti e compagni bastava anche il pari dopo 120 minuti per salire di categoria, ma anche per tre espulsioni evitabili giunte dopo il primo rosso nei confronti del Roccastrada. L’avvio di gara è bloccato, con le due difese alte e concentrate, e con il centrocampo spesso saltato da lanci lunghi. Sembra partire meglio la Nuova Grosseto, trascinata da Gramazio e Mantellassi, anche se alla prima distrazione gli uomini di Iannuzzi sono pronti a colpire. E così accade. Federico Conti commette un grave errore, Marchese si invola verso la porta di Bellettini e colpisce in diagonale: il portiere della Nuova risponde presente, ma sulla ribattuta arriva Regoli che deposita in rete. Un gol che scioglie la partita, visto come dopo soli sessanta secondi Gramazio coglie il palo in diagonale. Al 30’ Mantellassi chiede un rigore in area, mentre al 45’ Bellettini si esalta su una punizione di Sabatini. La ripresa vede il primo rosso di giornata che Bocci sventola sul viso di El Mouden dopo un fallo su Gramazio. Per la Nuova la gara potrebbe mettersi in discesa, ma Margiacchi al 13’ stende Nelli con una gomitata e va sotto la doccia anche lui. Al 17’ Mantellassi serve Danti, il cui sinistro sibila alla sinistra del palo difesa da Navarra. Un brivido a cui risponde Regoli al 18’ dopo un servizio di Marchese. Al 23’ Aramini viene espulso per un’entrataccia su Yari Conti, mentre nella girandola di cambi si perde un po’ di qualità nelle giocate. Al 34’ Gramazio e Mantellassi in area roccastradina non riescono a trovare lo spiraglio giusto, contrastati dai difensori, mentre al 44’ ancora Yari Conti in contropiede salta due avversari e sfiora il tris. Nel finale c’è tempo per il rosso a Ceri che fa calare i titoli sull’incontro. Per Roccastrada parte la festa, e la programmazione per il prossimo anno in Seconda categoria.

NUOVA GROSSETO: Bellettini, Grascelli (32’st Cavazza), Aramini, Conti (18’st Grotti), Ceri, Bertelli, Gramazio, Danti (26’st Pastorelli), Mantellassi, Hudorovich, Margiacchi. A disposizione: Andreoni, Fanfani, Pavin, Bianchi. All. Conti.

ROCCASTRADA: Navarra, Marchese, Murzi, Ferrari, El Mouden, Filippini, Nelli (44’st Perfetto), Sabatini (8’st Marcucci), Barbetti (20’st Conti), Ferrandi D., Regoli (28’st Ferrandi T.). A disposizione: Sgai, Bracalari, Biondi. All. Iannuzzi.

Arbitro: Bocci.

Marcatore: 24’ Regoli.

Note: espulsi El Mouden al 2’st, Margiacchi al 13’st, Aramini al 23’st e Ceri al 46’st.

21 Comments
  1. Marco Scrivano 4 anni ago
    Reply

    Grande Renzone, il mago della terza!!! Complimenti a tutti i ragazzi del roccastrada per la meritatissima promozione!! Complimenti anche alla nuova per il grande campionato disputato!!

  2. Matte ceri 4 anni ago
    Reply

    Complimenti al roccastrada, partito con 5 punti sotto 0… Onore ai vincitori

  3. montemerano 4 anni ago
    Reply

    I violenti siamo noi:) complimenti a tutte e due ed onore al roccastrada

  4. Presente pagante 4 anni ago
    Reply

    La sconfitta di oggi della nuova l’ha sul groppone una persona in particolare. scelte totalmente sbagliate dal 1′ al 95′!comunque una bella partita condizionata dal caldo torrido.

  5. Mauricio Aguirre 4 anni ago
    Reply

    Complimenti al Roccastrada, Bravi Ragazzi non mollate mai!!!

  6. sala 4 anni ago
    Reply

    Per re sole e moralizzatore….hai visto la tecnica o il gruppo???avevate sbagliato pronostico vi insegno un detto non dire gatto se non lo hai nel sacco …al prossimo anno perché noi faremo una seconda di vertice ciao ciao e in bocca al lupo

    • il moralizzatore 4 anni ago
      Reply

      la tecnica di chi Sala? Innanzitutto se il Roccastrada farà la seconda con questa squadra totalizzaerà dai tre ai cinque punti. Vanno cambiati nove undicesimi. Per quanto riguarda la partita direi che è stata mediocre come tutto il campionato di terza, a parte poche partite. Oggi il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio che avrebbe premiato la Nuova, ma un palo sull’1 a 0 e una grande parata su punizione di Hudorovich lo hanno negato. In più ci si è messo il mitico e preparatissimo protagonista Bocci, che sui primi due cartellini rossi per i giocatori della Nuova è sembrato quanto meno avventato (eufemismo), ma ormai il Roccastrada è abituato a giocare contro squadre ridotte in otto. Concordo con “Presente pagante”; presumo che ce l’abbia con il tecnico della Nuova. In effetti è incomprensibile come abbia fatto giocare il numero 9, del quale non ricordo il nome. Giocatore assolutamente imbarazzante e assente.
      Tuttavia complimenti sia al Roccastrada (e almeno per un anno non avremo i coglioni gonfi dalle vecchiette esaltate) che partito con meno cinque ha disputato un ottimo campionato, e alla Nuova; ottima squadra guidata dal sempreverde Hudorovich.
      Ultime due considerazioni: torno a ribadire che la difesa del Roccastrada è piuttosto leggerina, liscio clamoroso nel primo tempo (mi pare del numero 6), e salvata solo in mischia (secondo tempo), da un palo clamoroso, dalla grande parata del portiere, e dall’evanescenza dell’attacco della Nuova, numero NOVE in primis. Dico ancora che si tratta di squadra di abili picchiatori e sottili simulatori (complimenti per il primo rosso fatto comminare alla Nuova); ultima considerazione – Vediamo cosa farà la federazione per l’uso dei fumogeni prima e alla fine della partita da parte dei “tifosi roccastradati”, visto e considerato che alcune società hanno pagato a caro prezzo un utilizzo molto minore degli stessi fumogeni. Credo che Bocci, vista anche la direzione della gara si guarderà bene di metterlo a referto, ma si sa, la Federazione di Grosseto porta avanti da anni la politica dei “figli e figliastri”

      • Neutrale 4 anni ago
        Reply

        Quindi secondo te ieri hudorovich avrebbe giocato bene?

        • il moralizzatore 4 anni ago
          Reply

          ho detto che ha giocato bene?

  7. Lorenzo Dori 4 anni ago
    Reply

    Complimenti a tutte due le squadre che hanno ampiamente meritato di giocarsi questa finale playoff…ma il roccastrada ha fatto una rimonta incredibile nella seconda parte di stagione!! Complimenti a tutta la squadra del roccastrada x la vittoria finale!

    • grifos 4 anni ago
      Reply

      Ma che partita hai visto?forse ti 6 sbagliato eri a Manciano?Espulsioni tutte giustissime…il 9 della Nuova mi è sembrato uno dei meno peggio se non altro ha corso tutta la partita dannandosi l’anima

  8. Spettatore 4 anni ago
    Reply

    Per ” il moralizzatore” :
    Ma che partita hai visto? Il primo espulso della Nuova ha dato una gomitata volontaria procurando un occhio nero al giocatore del Roccastrada; il secondo ha fatto una entrata killer da dietro… Leggi il commento sulla partita, quindi prima di dare responsabilità ad altri guardala bene la partita!

  9. Neutrale 4 anni ago
    Reply

    Bocci ha fatto il solito protagonista anche se l’espulsione di Aramini mi è sembrata un po’ affrettata.. Il problema della nuova grosseto mi è sembrata la scarsa voglia di provare a giocare apparte 2-3 elementi che conosciamo.. Se margiacchi non faceva quella cazzata della gomitata magari stavamo parlando di un’altra cosa ma il calcio, seppur di terza categoria, è bello anche per questo. Magilla è riuscito a vincere i playoff con una squadra discreta ma in seconda categoria farà al massimo 15 punti in quel campo di patate che hanno a roccastrada, fuori casa prenderanno schiaffi ovunque

  10. el buitre 4 anni ago
    Reply

    …ci siamo levati di torno certi pseudi-tifosi del roccastrada…alleluja…

    • pseudo-tifoso roccastradese 4 anni ago
      Reply

      si siamo proprio contenti di toglierci da una categoria dai pseudo-commenti dei vari fenomeni modello ” el-buitre ” e del “moralizzatore” che non sa nemmeno che partita ha visto come altri commentatori hanno scritto, se poi ci mancherà 1/11 vorrà dire che verrai tu a giocare (ma con la bocca perché con la bocca siete in tanti a chiacchierare coi pseudo-commenti……………)

      • el buitre 4 anni ago
        Reply

        …se ti senti chiamato in causa un motivo ci sarà. ..speriamo che in seconda impari a fare tifo senza paraocchi…in bocca al lupo…

  11. Federico Conti 4 anni ago
    Reply

    Mi prendo tutte le responsabilità della sconfitta e accetto tutte le critiche nei miei confronti con molta serenità, anche perchè non sono e forse non sarò mai un “allenatore”.
    Ringrazio la squadra per avermi dato l opportunità di allenare e credo che alla fine non sia andata così male.
    Complimenti al Roccastrada e al loro Mister.

    saluti

    Federico Conti

  12. Ex Giocatore 4 anni ago
    Reply

    Partita condizionata dal caldo torrido.
    Voto alla nuova : 5
    Voto al roccastrada: 7
    Voto alla terna arbitrale: 7
    Voto alla partita : 7

  13. Piccioni E. 4 anni ago
    Reply

    E’ passato un giorno e ancora brucia, le sconfitte sono così.
    Volevo cogliere l’occasione per ringraziare tutti i giocatori della nuova per la grande stagione che hanno fatto, un grazie particolare hai miei due portieri, Andreoni e Bellettini, che anche quest’anno si sono contraddistinti per serietà impegno bravura e capacità di sopportarmi……grazie anche a mister Conti con cui ho lavorato benissimo e a cui vanno i miei complimenti per il traguardo raggiunto. ….in fine volevo ringraziare tre persone che hanno dato anima e corpo perché questa stagione fosse una tra le migliori della nuova negli ultimi anni, mi riferisco a Jessica Sergio e Fabio grazie di cuore. ……colgo l’occasione per fare i complimenti più sinceri a mister Iannuzzi e a tutto il Roccastrada avete fatto un campionato stupendo in bocca al lupo per il prossimo anno

  14. Paolo Grascelli 4 anni ago
    Reply

    Complimenti innanzitutto al roccastrada per il passaggio di categoria !!! Per quanto riguarda noi della nuova , dico che comunque abbiamo giocato la nostra finale con onore , non dico che meritavamo di vincere ma quanto meno di pareggiare sicuramente ! Queste partite si risolvono con un episodio , come è successo anche domenica che è andato a favore del roccastrada !!! Noi della nuova credo che abbiamo fatto un bel campionato , soprattuto nel girone di ritorno dove siamo riusciti a trovare regolarità nei risultati !!! Credo che conti come prima esperienza da allenatore giocatore abbia fatto benissimo , ha preso la squadra a inizio girone di ritorno mi pare in sesta posizione, ha chiuso la stagione secondo è raggiunto la finale play off !!! Credo che più di così non gli si poteva chiedere !!!! Complimenti a tutti i miei compagni , gli avversari e a mister conti , autore secondo me di una meravigliosa stagione !!! Buona estate a tutti e al prossimo anno….

  15. hudorovich 4 anni ago
    Reply

    Anche secondo me era più giusto il pari,xro loro anno vinto complimenti al Roccastrada
    X neutrale.io lo giocata almeno te eri li fuori a gufare….so chi sei tranquillo potevi firmarti…..sempre forza nuova!!!
    P.s conti diventerà un buon allenatore

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news