Le pagelle di Nuova Grosseto-Roccastrada

NUOVA GROSSETO

Bellettini 7 Fa il suo in occasione del gol ospite, e ne salva un paio su Sabatini e Yari Conti

Grascelli 5,5 Dalla sua parte gravita un brutto cliente come Marchese, non spinge, ma non convince fino in fondo (32’st Cavazza 6 Il suo ingresso porta imprevedibilità davanti)

Aramini 5 Regoli lo brucia in occasione del gol, dietro non è preciso e va sotto la doccia per un’entrataccia a metà ripresa

Conti 5 La rete del Roccastrada nasce da un suo errore. Non dà comunque mai certezze  (18’st Grotti 5,5 Può fare poco)

Ceri 5,5 Regia troppo scolastica e prevedibile. I suoi lanci non illuminano. Espulso alla fine

Bertelli 6,5 Il meglio là dietro. Tiene alta la squadra e si fa il mazzo per due

Gramazio 7 Pronti via è il più intraprendente. Sfiora due volte la rete, scuote i suoi, predica nel deserto

Danti 5,5 Un sinistro al veleno nel secondo tempo e nulla più (26’st Pastorelli n.g.)

Mantellassi 6 Si muove tantissimo, ma non trova mai la porta. Chiede un penalty

Hudorovich 6 Il Roccastrada lo limita al meglio. La sua inventiva resta imbottigliata

Margiacchi 5 Il rosso è un peccato inspiegabile. Condiziona la sua gara e quella dei compagni

 

ROCCASTRADA

Navarra 6,5 Vola a deviare una punizione nel primo tempo, si immola su Mantellassi e nella ripresa fa lo spettatore

Marchese 7 Decisivo il suo breack a metà primo tempo con cui spacca il match. Quando si accende sono guai

Murzi 6,5 Solido dietro. Non va mai per il sottile e gli avversari gli girano alla larga

Ferrari 6,5 Polmoni e carisma al servizio della squadra. Se Hudorovich non inventa è merito suo

El Mouden 5 Parte benino, ma il secondo giallo è un’ingenuità che poteva costare cara

Filippini 6,5 Bene sull’out sinistro. Preciso, puntuale, senza sbavature

Nelli 7 Piazzato terzino destro, lui che sarebbe un’ala. Non si scompone, copre, corre, prende botte e non molla di un centimetro (44’st Perfetto n.g.)

Sabatini 6 Pericoloso su punizione, esce per esigenze tattiche (8’st Marcucci 6 Raddoppia e fa legna)

Barbetti 6,5 Punta intelligente, fa salire la squadra e apre spazi. Gli manca la conclusione (20’st Conti 6,5 Tiene sù i suoi nel finale e sfiora il gol)

Ferrandi D. 5,5 Un po’ fuori dal gioco, accompagna l’azione di Marchese

Regoli 7 Il gol e tanto altro. Sfiora il bis, si sacrifica in copertura. Esce stremato (28’st Ferrandi T. n.g.

6 Comments
  1. Pagelle??? 4 anni ago
    Reply

    mantellassi 6,5??

    • Andrea Capitani 4 anni ago
      Reply

      Hai letto male. Mantellassi 6

  2. Ex giocatore 4 anni ago
    Reply

    E alla terna?

  3. Spettatore neutrale 4 anni ago
    Reply

    Martellassi 6??? Mamma mia, peggiore in campo in assoluto dei 22.. Se si muove tantissimo gli altri devono andare a fare la maratona.. Sempre fermo e sempre fuori posizione, spesso sembra pure dare noia ai compagni di squadra. Per me era da togliere dopo 20 minuti.. Veramente inutile, per avere un sei deve essere raccomandato. Comunque nel complesso ho visto meglio la nuova che nonostante il risultato ha provato a giocare un minimo a calcio… Nota positiva, a mio avviso, è stato l’ingresso in campo di Cavazza e visto quello che ha fatto in pochi minuti mi chiedo perché non è stato schierato prima.. Onore ai vinti e ai vincitori!

  4. tide 4 anni ago
    Reply

    Per spetttore neutrale…….sono un tifoso del barbanella ed a parte il giudizio personale che ogniuno puo esprimere vi ricordo che i giocatoti della Nuova si autogestiscono da ben 3 anni cio vuol dire che non prendono un euro anzi che per giocare si pagano anche la visita medica.allora se Mantellassi secondo te a fatto ridere io invece dico bravi a rutta la Nuova perche a GRATIS anche troppo che e il 2 anno cge vanno alla finale dei playoff.

  5. tide 4 anni ago
    Reply

    Poi sempre per spettatore neutrale visto che hai dato il tuo giudizio su Mantellassi secondo me ERRANDO sono che dell idea che una partita la puo sbagliare anche TEVEZ che prende tanti euri pensa te che mantellassi nella nuova ha un bel passato ma non ha mai preso un euro sicche se ne sbaglia una ma chi se ne FREGA.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news