Connect with us

Altre notizie

La situazione relativa ai nuovi contagi nel comune di Monte Argentario continua ad essere stabile. Non sono pervenuti nessuna segnalazione di nuove positività.

Published

on

Nel pomeriggio di mercoledì si era sparsa la notizia che all’Argentario vi fosse un neonato risultato positivo e la cosa ha, oltre alla comprensibile emozione, scatenato anche la curiosità di molti dei canali di informazione. Nella mattinata di ieri è tornato il sereno nell’approfondire il caso, verificando che non si trattasse, in effetti, di un nuovo caso, ma solo della tardiva registrazione nei tabulati regionali del caso della neonata già nota  per averne fatto più volte riferimento nei precedenti comunicati. Purtroppo arriva la notizia che la signora di 87 anni  domiciliata fuori dell’Argentario e di cui le autorità sanitarie avevano più fornito informazioni, è deceduta nella giornata di sabato 11 Aprile. Alla famiglia, è stata espressa la vicinanza e le condoglianze del sindaco di Monte Argentario , che ha fornito quelle indicazioni  dalle competenti autorità. La signora era ospite della casa per anziani “Pizzetti” di Grosseto e per questo le informative sanitarie venivano fornite al sindaco di quella città e non a quello di Monte Argentario, che ha già formalizzato, con una lettera che a buona ragione si può dire infuocata, sia alla Regione che alla direzione dell’ASL Toscana Sud est, la proteste e le considerazioni circa il sistema informativo e le sue palesi lacune e carenze.
Gli altri attuali contagiati non hanno particolari e sopraggiunti problemi e sono in gran parte avviati verso guarigione.
Questo è affermarlo a prescindere dai report regionali, ma per aver parlato direttamente con loro o con loro familiari.

Circa la distribuzione dei buoni pasto i dati aggiornati rispetto all’ultimo report (82 famiglie – 221 persone) riportano i seguenti numeri :
53 domande ulteriori pervenute di cui 35 accolte, per un totale di 143 persone alle quali vanno sommate 39 rinnovi settimanali di famiglie che avevano già usufruito della prima emissione per un totale di altre 105 persone. In due settimane il totale delle persone che hanno potuto usufruire dei buoni spesa è di 469.
Ricordo che il meccanismo del regolamento per il rilascio dei buoni spesa prevede che essi possano essere richiesti, e reiterati, settimanalmente. Al proposito gli uffici chiedono di raccomandare gli utenti e possibili usufruitori del servizio, di compilare in ogni sua parte la necessaria autocertificazione, essendo quelle presentate, spesso, incomplete e carenti in alcuni punti dei dati indispensabili al loro accoglimento.

Sul fronte mascherine aspettiamo indicazioni sia dalla Regione Toscana che dalla Protezione Civile non avendo ancora, i due enti sovraordinati, deciso quale percorso intraprendere per la loro acquisizione e successiva distribuzione. Il sindaco ha pregato la macchina del volontariato, che così buoni risultati ha prodotto nella prima esperienza di impacchettamento e distribuzione, di tenere acceso il motore per essere pronta quando dovesse occorrere, a ripetere le prestazioni già brillantemente fornite.

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x