Serie D, il Gavorrano domani in campo contro lo Scandicci per conquistare i play off

Gavorrano. Ultimo turno infrasettimanale della stagione per il Gavorrano che giovedì alle 15, nella trentaseiesima giornata del girone D di serie D, riceve, al Malservisi Matteini, la visita dello Scandicci. i ragazzi di Marco Cacitti, reduci dallo scoppiettante secondo tempo di domenica scorsa a Tavarnelle, si confrontano con una formazione all’ultima spiaggia per evitare i playout (i biancazzurri sono sedicesimi a sei punti dall’Aglianese) e per questo scenderá in campo con il coltello tra i denti.

I rossoblù, che nel ritorno sono passati dal dodicesimo al terzo posto, giocheranno per chiudere in bellezza, cominciando a pensare al futuro. È probabile che il mister maremmano schieri dal primo minuto alcuni dei giovani che hanno trovato finora meno spazio, anche perché non tutti i giocatori a disposizione sono al cento per cento. Davide Ferrante, tornato a disposizione dopo il provino con la Lazio, ha problemi alla schiena, il capitano Federico Conti accusa un dolore ad un polpaccio dopo essere stato colpito duro domenica scorsa e Nicola Lamioni è ancora out per una distorsione alla caviglia. Giulio Grifoni sconta invece il secondo dei tre turni di squalifica. Fortunatamente Francesco Cerretelli è disponibile dopo aver scontato le tre giornate di stop. Sta meglio anche Andrea Capozzi.

La grande rimonta del Gavorrano, passato dal rischio playout ai quartieri nobili della graduatoria è iniziata tra l’altro proprio dalla gara con lo Scandicci, diciannove partite fa: allo stadio Turri i rossoblù, con il debuttante Marco Cacitti in panchina, si sono imposti per 2-1, rimontando con Jukic e Grifoni, tra il 12′ e col 19′ della ripresa, il gol iniziale di Ferretti. Quel mercoledì 12 dicembre 2018 è ufficialmente nato lo straordinario gruppo che sta incantando e che ha riportato il Gavorrano alla ribalta della scena.

«Ci aspetta una partita impegnativa – sottolinea Cacitti – contro un avversario che ha necessità estrema di punti per credere nella salvezza diretta. I giochi in vetta sono ormai fatti e noi giocheremo sereni, cercando di disputare un altro bell’incontro, dando spazio ad alcuni giovani talenti che dobbiamo far crescere per il futuro».

I convocati

Portieri: Martelli, Salvalaggio.

Difensori: Placido, Bruni, Capozzi, Amato, Bracciali, Mastino, Scognamiglio.

Centrocampisti: Berardi, Conti, Pardera, Costanzo, Fontana,Cerretelli.

Attaccanti: Jukic, Gomes, Carlotti, Brunacci, Pastore.

Il programma della 36ª giornata: Aquila Montevarchi-Bastja, Cannara-Prato, Gavorrano-Scandicci, Ghivizzano-Massese, Ponsacco-Trestina, San Gimignano-San Donato, Seravezza Pozzi-Aglianese, Sinalunghese-Real Forte Querceta, Tuttocuoio-Sangiovannese, Viareggio-Pianese.

La classifica: Pianese 69; Ponsacco 64; Gavorrano, Seravezza Pozzi, San Donato 59; Montevarchi  58; Ghivizzano 55; Tuttocuoio 52; Prato, Cannara 50; Trestina 47; Sangiovannese 45; Aglianese, Bastia 44; Real Forte Querceta 43; Scandicci 38; Viareggio  35; Sinalunghese 30; San Gimignano 29; Massese 15.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW