Uisp: tutti i risultati della settimana del calcio

La formazione del Panificio il Granaio

SERIE A GROSSETO

Setttimana caratterizzata dal ko della capolista Sporting Maremma nel campionato di serie A di Grosseto: il Bar Nerazzurro firma l’impresa di giornata (11-5) sfruttando l’inferiorità numerica nella parte finale di gara di Cantalino e compagni, a cui non bastano i generosi Hudorovic e Manuel Ottobrino: la squadra di Piazzi coglie così un risultato di grande prestigio, trovando i gol decisivi dal trio Succi-Bonagura-Cipriani. Le inseguitrici ne approfittano e riducono il gap: il Gruppo Sfuso, al termine di una girandola di gol, mata per 9 a 8 il Bar Lo Stollo (Antonio Corridori 4): Paolo Chinellato, Zerbini e Coppola firmano il successo. Il Superal Utd, fermo per riposo, vince per 6 a 5 il recupero contro il Savoia Cavalleria Ima Grosseto, con il tris di Terribile a spianare la strada verso il successo. Latina e compagni hanno però modo di rifarsi almeno parzialmente ottenendo un buon pareggio (8-8) contro il Barbagianni Ecologia Cmb: Orusei e Oro contrastano le avanzate di Peruzzi, Briaschi e Righi. Fuochi d’artificio in Rollo Rollo-Firpe Maxibrico, che ttermina sul 15 a 12: difese distratte e attacchi atomici, con il capocannoniere Giovani, Niccolaini e Diaconu che spengono la serata di grazia di Bongini (sette gol per lui). L’Ival centra la seconda vittoria consecutiva con l’11 a 6 sull’Atletico Sassone (Pugi 3) poggiando sui break di Giacomelli e Raia che assistono in avanti bomber Arcoria; infine, le triplette di Marzocchi e Liberali mettono le ali al Bar Blue Caffè, che ha ragione del Pasta Fresca Gori per 7 a 5. A Soro e compagni non basta la tripletta di Ciaralli.

SERIE B GROSSETO

Epilogo al cardiopalma per il campionato di serie B, con il duello tra Boccaccio e A Tutta Pizza che si risolverà con lo scontro diretto dell’ultima giornata in programma la prossima settimana. Le due contendenti non steccano in questa settimana, con la compagine di Testini che mantiene due punti di vantaggio. L’accoppiata Ceri-Vivarelli spegne le residue velleità del Fc Mambo (Marri 2), battuto per 9 a 5, mentre il solito Montagnani, con un poker, regala a Guccione e comapgni il successo per 5 a 2 sull’Angolo Pratiche. L’Etruria Data così si affianca al terzo posto, dopo la torrenziale vittoria per 14 a 2 sul Red Baron Bar, contro cui l’attacco Lanfrancotti-Mari-Ceccarelli mette in mostra tutte le proprie potenzialità. Il tris di Francesco Amidei non è sufficiente al Montenero per contrastare i Vigili del Fuoco particolarmente ispirati da un Seggiani in grande spolvero, mentre La Fornace cerca lo sprint verso la salvezza ottenendo lo scalpo dei Red Devils per 8 a 4: Neri e Murzi fanno la differenza. Rinviata Istia Longobarda-Ashopoli.

SERIE C GIRONE A GROSSETO

Turno di campionato importante per il girone A di serie C, particolarmente favorevole al Muppet e ai Pecori di Maremma. La squadra di Ribolla rafforza il proprio primato dopo il successo di misura (7-6) nello scontro diretto contro La Smessa. Busonero e capitan Faro cercano di contrastare Cinci, Fabbri e Pennacchini, ma sono costretti a capitolare nel finale. Il Prima Etruria Immobiliare perde terreno per il pareggio (4-4) contro i Vests Futsal, con il team di Alessandrini che, grazie a una bella prova di squadra, limitano le giocate di Ruggiero. I Pecori di Maremma approfittano della situazione, vincendo le due gare disputate: prima la squadra di Montani piega per 6 a 5 lo Svicat (Lucchetti 4) con le doppiette di Fida e Pescosolido, poi fa suoi i tre punti nella gara di recupero con La Cantina Istia (Trilli 3), terminata sull’11 a 5. Il poker di Giovannini mette subito la strada in discesa, Fida e Carini completano l’opera. Frigenti, con cinque gol, si carica sulle spalle il Dog Valley che batte per 8 a 4 la Banca della Maremma (Rossi 3) e spera ancora nei playoff, mentre è strepitosa la performance di Ciacci, che sigla sette reti nell’8 a 5 con cui il Vallerotana prevale sugli Spartan. Infine, pareggio per 3 a 3 tra Torrefatti e Il Melograno: la doppietta di Serrao risponde ai gol di Deiana e Bodri.

SERIE C GIRONE B GROSSETO

Classifica che subisce qualche modifica nel girone B di serie C, a causa del ritiro del Bivio di Ravi. Non nelle posizioni di vertice, dove Fc Gorarella e Sheffield Fc proseguono nel proprio impressionante cammino: la capolista, infatti, supera con un torrenziale 14 a 2 il Lellofiori, con il capocannoniere Merkoqi autore addirittura di dieci reti. Il team di Montefalchesi fa valere invece ancora una volta la propria granitica difesa vincendo per 6 a 0 contro il Rete Ivo: Tusa e Bicocchi siglano una doppietta ciascuno. L’Ecofficina Gori soffre non poco contro il rivitalizzato Panificio Granaio Bar Montiano, a cui però non basta la doppietta di Mazzarelli: la gara termina 4 a 3 per Ercoli e compagni. Calcio Samba un po’ in ombra, ma comunque vincente per 7 a 5 contro il Vagagame: Trotta e Tommaso Verni sono i protagonisti per la squadra di Giardini, costretta a rincorrere i playoff dagli stravolgimenti di classifica. Infine, un super Verreschi (poker per lui) sorprende il Mugen Fc, costretto a capitolare per 6 a 4 contro l’Elettrotermika.

SERIE C GIRONE C GROSSETO

Si riaprono i giochi nel girone C di serie C: la prima della classe Ac Campetto cade al cospetto di un Aston Villa in prepotente ascesa, riaprendo così la lotta al vertice anche al vittorioso Sicar Gas. Il big match di giornata finisce 4 a 3 a favore dei ragazzi di Morini, che trovano le marcature decisive con le doppiette di Aurilio e Innocenti. Generose, ma sfortunate, la prestazioni di Lippi e Serafin. Un monumentale Tursi (sette gol) trascina il Sicar Gas nell’ostica partita contro il Maremma Calcio, che lotta grazie a Campana e Parri, ma che poi è costretto alla resa per 8 a 6. In chiave playoff, prezioso successo per il Granducato, che si sbarazza per 8 a 3 dell’Autofficina Meconcelli al termine di un match spigoloso e deciso dalla coppia Bucci-Alberizzi, mentre l’Alba, dopo qualche passaggio a vuoto, torna al bottino pieno con l’11 a 7 sul Pari (Paulucci 4): Vojka, Kalludra e Puiu si ergono a protagonisti. Non basta un grande Dario Milani al Live Life per piegare la resistenza dell’Approdo Fc: Mori e Montiani inchiodano il 5 a 5 finale. Infine, tre punti a tavolino per Il Velaccio sull’Ingrati Marhini.

RECUPERO CAMPIONATO FOLLONICA

Una gara di recupero in programma questa settimana a Follonica: il Cave di Campiglia piega la resistenza del Caffè Banda per 4 a 1 e si issa al secondo posto. Il team di Luzzi sigla il gol della bandiera con Bracali, ma non può evitare il ko di fronte alle giocate di Bernardini, Bongi e Gabrielli.

RECUPERO CAMPIONATO POLVEROSA

Termina la stagione regolare del campionato di Polverosa. Mancava all’appello una sola gara, quella di recupero tra I Bho e l’Atletico Salsiccia, che però non si presenta e lascia via libera ai ragazzi di Magliano. Tre punti fondamentali, perchè valgono il sorpasso su I Delfini e la conquista della prima posizione.

SEMIFINALI COPPA ORBETELLO/POZZARELLO/POLVEROSA

I Delfini hanno però modo di “vendicarsi” nella semifinale di andata della coppa di Orbetello/Polverosa/Pozzarello: Vespasiani e compagni prevalgono nel primo round per 10 a 7 ponendosi in una posizione di vantaggio in vista del ritorno. Imprendibile la coppia Casamonti-Santini, con Puccini e Amorevoli che possono solo limitare i danni per sperare di ribaltare le sorti della qualificazione nel match di ritorno. Nell’altra parte del tabellone, il Cs La Rosa ipoteca il passaggio del turno dopo il 9 a 4 sul Real Babù: gara da sogno per Jacopo Alocci, che sale in cattedra con ben sette gol all’attivo.

SERIE A CALCIO A 8 GROSSETO

A una giornata dal termine del campionato, si riaprono tutti i giochi in vetta al campionato di serie A di calcio a 8: l’Athletic Magaluf (in gol con Avino) cade per 1 a 2 contro l’Fc Labriola, che firma il blitz con Breggia e Corti e affianca al primo posto i diretti rivali al pari del Ct Orbetello, che vince in modo agevole contro il Tirli per 7 a 0, con il trio Picchianti-Petroselli-Monaci pressochè immarcabile. Un finale di stagione davvero thrilling e che lascia con il fiato sospeso. Ancora qualche chance anche per l’Arcimboldo, che mata per 5 a 1 l’Asso di Cuori con i soliti Amorfini e Nigido a fare la differenza, mentre lo Scansano si aggiudica a tavolino la partita contro il Fidia.

SERIE B CALCIO A 8 GROSSETO

Con la vincitrice del campionato Aps Akittikotton Bau che osservava un turno di riposo, fari puntati sul Liceo Chelli, che si porta al secondo posto dopo il 2 a 1 sullo Stato Tre: il gol di Del Sette non basta contro la doppietta risolutiva del capocannoniere della manifestazione Vergni. Le Merendes ottengono il primo successo di questa seconda fase con uno scoppiettante 5 a 3 sul Panificio Arzilli, con la vecchia guardia Pastorelli, Lozzi e Narducci che tiene a contatto la squadra fino ai minuti finali, ma che da sola non basta a fermare Denaro (doppietta per lui), Aluigi, Tusa e Vichi. Tre punti a tavolino per il Terranova sul Pub 13 Gobbi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news