Calcio dilettanti: tutti gli esiti dei campionati

Logo Lnd

Eccellenza

L’Albinia conquista i play out arrivando a quota 30 punti insieme a Gambassi e Lammari. Per i rossoblù adesso c’è da capire la classifica avulsa per stabilire da che posizione partirà e quale squadra affronterà.

Promozione

Il Roselle vince il campionato, mentre il San Donato si era già salvato nello scorso turno. Rischia ancora il Manciano che mantiene solo un punticino di vantaggio sulla zona play out. Deciderà il futuro dei biancorossi la trasferta di Livorno , contro l’Armando Picchi.

Prima Categoria

Vince il girone “F” la Chiantigiana, per i play off tutto dipende dal Fonteblanda che mantiene i nove punti di differenza dalla Neania che continua vincere. Nel caso di disputa dei play off entrerebbero anche San Quirico e Quercegrossa.
Nei play out tutto da decidere. Si giocheranno l’ultimo posto il Valdarbia (18) lo Staggia (19) e il Caldana (21). Ma le prime potrebbero scendere in seconda categoria; se la Castiglionese vincerà in casa nell’ultima sfida proprio contro il Caldana. Attenzione anche per il Montalcino a quota 30 punti a pari merito con i ragazzi di Valleriani.

Seconda Categoria “F”

Per il primo posto si deciderà il tutto nel big match dell’ultima di campionato tra Paganico (55) e Pomarance (54).
Nei play off Forte Bibbona (51) e due tra Audace (50) Scarlino (49) ed Alta Maremma (47).
Retrocesso il Porto Azzurro, lo spareggio play out sarà tra Ritorto e Roccastrada, con i livornesi che avranno due risultati su tre a disposizione.

Seconda Categoria “G”

All’Amiata basta un punto per vincere il campionato ai danni dell’Aurora Pitigliano. Per i play off oltre alla seconda classificata, che con molta probabilità andrà direttamente in finale, visti i 12 punti di differenza dal Santa Fiora quinto in graduatoria.
Play out non si disputeranno con le retrocessioni di Montorgiali e Montiano.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news