Eccellenza: il punto sul campionato

Il pareggio (1-1) di Foiano non sarebbe un risultato da disprezzare per l’Albinia, se soltanto il campionato non fosse giunto al suo ventisettesimo atto: i ragazzi di Andretta hanno disputato in terra aretina una prestazione tanto generosa quanto sfortunata ed al momento di saldare il conto l’impressione è che potevano arrivare i Tre punti.

Le occasioni fallite sotto porta, ma soprattutto il rigore non realizzato da Consonni nei minuti di recupero, danno la percezione netta del senso di questo pareggio. Il bicchiere non solo è mezzo vuoto, ma è anche riempito di vino non eccelso che soddisfa poco il palato.

La classifica, adesso, è drammatica: i rossoblu sono penultimi in compagnia del Chiusi a quota 22 ed i punti di distacco dalla quota playout sono ormai 11.

Ovvero: in questo momento non ci sarebbe ancora di salvezza per i maremmani che devono, ad ogni costo, superare il Chiusi per continuare ad avere una minima speranza.

Difficile essere fiduciosi in certi frangenti, soprattutto nella stagione che rappresenta il “non plus ultra” della malasorte, ed anche il semplice dato numerico sembra confortare i meno ottimisti: se in 27 giornate l’Albinia ha raccolto 22 punti e le rivali ben 11 in più, appare del tutto improbabile che il club riesca a ridurre di molto il gap in queste poche settimane che restano.

Un minimo di speranza continuiamo a nutrirla verso questa squadra che ha abituato negli anni scorsi ad imprese impossibili: l’esperienza di Mister Andretta, che sul piano del gioco ha dato i propri frutti con prestazioni non incolori, potrebbe essere utile nel miracolo.

I piani sono semplici: i rossoblu devono vincere contro Chiusi e San Giovanni Valdarno per giocarsi il tutto per tutto nell’ultima giornata contro il Baldaccio Bruni. Sulla carta non sembra essere cosa di poco conto. ma Sgherri e compagni hanno la strada obbligata dovendo anche guardarsi le spalle ed evitare l’ultimo posto che vanificherebbe ogni strategia.

Risultati

Baldaccio Bruni-Rignanese 0-3
Bucinese-Calenzano 1-1
Castelnuovese-Lanciotto 1-1
Figline-San Donato 0-2
Foiano-Albinia 1-1
Chiusi-Sinalunghese 2-0
Porta Romana-Sangimignano 1-1
San Giovanni Valdarno-Sestese 2-1

Classifica

San Donato 52
San Giovanni Valdarno 49
Castelnuovese 45
Foiano 43
Sestese 42
Lanciotto 40
Porta Romana 39
Baldaccio Bruni, Sinalunghese 37
Figline, Bucinese 35
Rignanese, Sangimignano 33
Chiusi, Albinia 22
Calenzano 21

Marcatori

Bruzzone (San Donato) 16
Monaci (Foiano), Conti (Porta Romana), De Gori (San Giovanni Valdarno) 15
Terzi (Baldaccio Bruni) Regoli (San Donato) 14

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news