Connect with us

Calcio

Il punto dopo la 22° giornata in Prima Categoria: Scarlino prova di maturità, gran bagarre per la salvezza

SCARLINO, PROVA DI MATURITA’. GRANDE AURORA, IL MANCIANO SI RILANCIA IN UNA ZONA PLAYOUT INGARBUGLIATANella domenica, la 22esima, che avvicina ancora di più l’Albinia al traguardo finale (+16 a otto giornate dalla fine, veramente manca solo la matematica), l’impresa di giornata la firma proprio lo Scarlino in casa della capolista: il team di Cinelli è la terza squadra (ma la prima al Combi) a imporre il pareggio alla corazzata di Tommasi e il punto acquisisce ancora più valore per averlo conquistato al fischio finale nonostante tre espulsioni patite nei minuti finali. Una grande prova di maturità per Cosimi e compagni, che dà slancio e consapevolezza per la lotta playoff, magari fissando nel secondo posto un obiettivo che fino a qualche giornata fa sembrava impensabile. L’unica controindicazione, però, sarà quella di dover sopperire alle assenze forzate che ci saranno domenica prossima, anche se la rosa allestita dal presidente Clementini ha qualità e profondità importanti. Il Pienza, probabilmente, sta pagando l’immane sforzo del girone di andata per tenere il passo indiavolato dell’Albinia e forse anche l’esito dello scontro diretto all’inizio della tornata finale: la trasferta di Caldana era comunque un impegno non banale, visto l’ottimo momento della truppa di Agresti, con Speroni che mette un altro tassello per la salvezza respingendo un altro calcio di rigore. Tornando in zona playoff, pareggio ad occhiali tra Amiata e Argentario, in una gara comunque emozionante contrariamente a quello che dice il risultato e così al tavolo per la postseason torna a credere anche l’Aurora Pitigliano, che, in rimonta, sbanca Torrenieri inguaiando proprio i biancorossi. Sorride anche il Manciano, che risponde presente a una gara assolutamente da non fallire: il 3 a 0 rifilato al Gracciano dà slancio ai ragazzi di Larini in una domenica in cui perdere punti sarebbe stato devastante. Infatti, come prevedibile in questo periodo della stagione, in zona salvezza si inizia a correre e i successi del Ponte d’Arbia sul Massa Valpiana e del San Miniato sulla Virtus Chianciano allargano la zona pericolo a molte squadre e, contestualmente, alzano la quota salvezza. Due mesi esatti da qui alla fine della stagione regolare: ne vedremo ancora delle belle!

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x