Podismo, successo per il Memorial Fausto Perfetti: la campestre all’ex Diversivo va a Jacopo Boscarini

Riparte nel segno di Jacopo Boscarini il circuito Uisp Corri nella Maremma. Il corridore argentarino riprende da dove aveva concluso la scorsa stagione imponendosi nella prima campestre Città di Grosseto, secondo memorial Fausto Perfetti.

Nel circuito allestito nel parco del diversivo, con partenza e arrivo davanti alla caserma dei vigili del fuoco, Boscarini vince l’atteso duello con Stefano Musardo, giunto a poco meno di un minuto; completa il podio il sempreverde Cristian Fois. Curiosamente l’aviere del Quarto Stormo e il capitano dell’Atletica Costa d’Argento, secondo e terzo, erano sul podio anche undici anni fa, nella prima gara di Marsiliana, che aprì la storia del Corri nella Maremma.  Simone Marconi, Polisportiva Montalto, Francesco Sbordone, Quarto Stormo, Roberto Bordino, Ymca, Iacopo Viola, Atletica Costa d’Argento, Luigi Cheli, Team Marathon Bike, Tan Li Fu, Atletica Rivellino, Massimo Palma, Cappuccini Siena, nei primi dieci.

Tra le donne a bersaglio la viterbese Chiara Capezzone, Polisportiva Montalto, al primo successo nel circuito di podismo. Seconda la 17enne Ambra Sabatini, Atletica Costa d’Argento, terza la sorprendente Cristina Gamberi, Marathon Bike, che si toglie la soddisfazione di mettersi alle spalle Marika Di Benedetto e Angela Mazzoli, pure loro dell’Atletica Costa d’Argento.

La gara è stata ben organizzata da Asd Quarto Stormo e Atletica Castiglionese, con la fondamentale collaborazione del Gs Massimo Boni Vigili del fuoco, ha visto giungere al traguardo 98 amatori. Presente per tutta la prova l’assessore comunale allo sport, Fabrizio Ross

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news