Grosseto-Pro Livorno 1-0, le pagelle: decide Molinari ma anche Vanni è essenziale

GROSSETO 6,5 Sbroglia una partita difficile con un guizzo e tanta esperienza.

NUNZIATINI 6,5 Preciso nelle poche occasioni nelle quali deve intervenire

PIZZUTO 6,5 In crescita, offre una prestazione affidabile con i dovuti limiti della giovanissima età.

SABATINI 6 Stesso discorso, rendimento solido con qualche sbavatura sulla grande agonismo degli avversari

CRETELLA 7 Costruisce e pressa, diventa protagonista nel finale: massacrato dai giocatori livornesi reagisce con personalità e Salemmo perde la testa.

CIOLLI 7 Grande attenzione e dominanza nell’area di rigore. Partita da incorniciare come leader difensivo.

GORELLI 6,5 Buona prestazione, in fase difensiva concede il minimo agli attacchi di Pellegrini e compagni.

CAMILLI 6 Ancora non è al top, offre una prestazione fatta di folate. Sostituito dal 68’ con Fratini 6 equilibrio in mediana a sostegno nel finale da far west

ZAGAGLIONI 6 Fatica a trovare spazi per le giocare sulla pressione livornese del primo tempo. Ordinato, nonostante non si al meglio dopo assenza prolungata è comunque prezioso. Sostituito dal 54’ da Raito SV Simone non è fortunato, entra ci mette la grinta, non lesina gli interventi e si blocca per un brutto infortunio.

VANNI 7 Cuore e anima, con esperienza lavora palloni e recupera punizioni permettendo ai compagni di salire, rifiatare e trovare riferimenti in attacco. Non segna ma merita tutti gli applausi del caso.

BOCCARDI 6 Qualche spunto interessante ma anche lui è limitato dalla morsa che i giocatori della Pro Livonro esercitano nel primo tempo. Sostituito dal 59’ da Pierangioli 6,5 Si spende alla ricerca della profondità non chiude la gara ma le accelerazioni sono quelle buone.

MOLINARI 7 Si vede poco ma quando si accende è determinate. Gonfia la rete per 3 punti che valgono mezzo titolo. Sostituito dal 64’ da Andreotti SV Entra, si guadagna un’occasione a tu per tu col portiere dove ci poteva stare un rigore, poi si strappa. Tutto in 5 minuti. Sostituito dal 71’da Luci SV

MAGRINI 5,5 Lascia lo stadio al fischio di chiusura, peseranno forse le scelte sulle sostituzioni che costringono il Grifone a giocare metà ripresa con un uomo in meno? La sfortuna ci mette una mano però con l’allungo in classifica sulle avversarie la rabbia non dovrebbe durar molto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news