Hockey: pari amaro per il Follonica. Gli azzurri reclamano per le decisioni arbitrali

Il Follonica in azione

AMATORI WASKEN LODI – FOLLONICA 3-3

MARCATORI PT: 5:47 G.Pinto (A), 12:17 S.Paghi (B), 13:13 D.Banini (B), 17:21 D.Illuzzi (A).
MARCATORI ST: 7:01 (Rig) F.Pagnini (B), 22:05 (Pun) G.Cocco (A).
AMATORI WASKEN LODI: A.Verona, M.Gori, L.Querido, A.Malagoli, G.Cocco, G.Pinto, Fra.Compagno, D.Illuzzi, A.Català, M.Verona. All. N.Resende.
FOLLONICA HOCKEY 1952: P.Saavedra, F.Banini, L.Martinez, D.Banini, A.Fantozzi, M.Rodriguez, F.Pagnini, S.Paghi, G.Irace, G.Menichetti. All. .
ARBITRI: Stallone – Rago A.
ESPULSI STD.Illuzzi (A)F.Pagnini (B)P.Saavedra (B).
LODI. Nel recupero di campionato pari amaro per il Follonica che compie una buonissima prestazione contro il Lodi, ma poi si deve arrendere al gol del 3 a 3 su punizione di Cocco, fallo che viene concesso in maniera a dir poco generosa.
Comunque un punticino conquistato che più che classifica fa morale per i maremmani, che stanno crescendo di partita in partita.
Primo tempo combattuto con i padroni di casa che vanno in vantaggio con Pinto, poi sono Paghi e Banini a ribaltare il risultato, ma Illuzzi prima della fine del primo tempo rimette il match in equilibrio.
Nella ripresa capitan Pagnini porta nuovamente avanti gli azzurri che come già detto vengono raggiunti dalla realizzazione di Cocco.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW