Argentario: un 2018 super con Legler alla guida, ma si deve migliorare in trasferta

Nella foto di Fiorenzo Linicchi Vincenzo Legler, allenatore dell'Argentario

Porto Santo Stefano. L’Argentario ha iniziato il 2018 con due vittorie convincenti.Prima hanno battuto in casa la corazzata Montalcino per 1 a 0 poi una settimana dopo si sono ripetuti sempre al “Maracanà” per 2 a 0 contro il Torrenieri.

Adesso gli azzurri di Legler sono a quota 22 punti a ridosso della zona play off; obiettivo certamente non pensabile quando lo stesso allenatore ha preso in mano la squadra il 5 novembre.
Poi su sette incontri sono arrivati 4 successi e 3 sconfitte. Fuori casa la squadra argentarina ha trovato le maggiori difficoltà venendo sempre battuta e su questo dovrà concentrarsi l’allenatore se si vogliono raggiungere traguardi importanti, che dopo il calcio mercato di riparazione non sono più irraggiungibili.

Domenica primo grande esame di maturità contro l’Ambra. La formazione aretina infatti occupa proprio il quinto posto in graduatoria e per Schiano e compagni sarà vietato fallire.

Cammino dopo arrivo Legler

 

1 Comment
  1. Dal paesello 2 anni ago
    Reply

    Schiano?Ancora con questo Schiano?…È il più scarso di tutti….Moriani, Cobianu e Milani li salvano il culo ogni domenica!

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW