Connect with us

Altri Sport

Una Pallavolo Follonica irriducibile riesce a piegare la resistenza della Pantera Lucchese solo al quinto set

Published

on

Follonica. Pallavolo Follonica Hotel Parrini e Pantera Lucchese si sono date battaglia, senza risparmiarsi, per cinque lunghissimi set. Alla fine è la squadra allenata dal tecnico Giuseppe D’Auge ad essere premiata al tie break. Ma per le ragazze di Follonica non è stato facile avere ragione un sestetto ospite molto dotato fisicamente e tecnicamente. Invece la squadra del golfo gioca con la testa e sfrutta al massimo i momenti di passaggio a vuote delle avversarie per imporsi con il risultato di tre set a due e i parziali di 17/25, 25/20, 23/25, 25/17 e 15/. Due punti che valgono oro quanto pesano, tanto sono preziosi per la salvezza delle squadra azzurra che dopo questo successo aggancia in classifica alle sesta posizione proprio le avversarie di questo turno di campionato. Non male per una formazione completamente rinnovata, a partire dall’allenatore, giocatrici e dirigenti, che con molta umiltà e giornata dopo giornata si fa sempre valere in campo. Avvio di gara da dimenticare per le maremmane che si presentano ancora una volta con l’approccio mentale sbagliato. Lucca ne approfitta per andare in vantaggio. Ma l’Hotel Parrini, abituato a queste partenze a freddo si rifa subito dopo nel secondo set con gli interessi pareggiando i conti. Si va avanti così fino al tie break che Orzenini e compagne non falliscono aggiudicandosi il match. Molto soddisfatto l’allenatore delle maremmane Giuseppe D’Auge “ Nel primo set, le lucchesi ci hanno massacrato, favorite dal nostro approccio sbagliato. Dal secondo in poi invece abbiamo iniziato a lottare. Contro questa squadra serve sempre stare molto concentrati. Siamo riusciti a fare quello che avevamo provato in allenamento e le cose sono migliorate. La squadra ha reagito benissimo sopratutto nel quarto e quinto set Le ragazze hanno seguito i miei suggerimenti e abbiamo cambiato modo di giocare, sfruttando meglio la ricezione e loro sono andate in difficoltà. Dopo è stato più facile murare e difendere” conclude l’allenatore della Pallavolo Follonica. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi