Connect with us

Altri Sport

Brutto scivolone dei Vigili del Fuoco che si arrendono in casa al Massa per tre set a uno

Grosseto. Brutto scivolone casalingo per i Vigili del Fuoco, che si fanno sorprendere in casa da un Massa molto più deciso e determinato. Il sestetto ospite, a dispetto della classifica che occupa, strappa tre punti pesanti alle grossetane che dopo questa battuta d’arresto perdono ben tre posizioni in classifica finendo dal terzo al sesto posto. Difficile stabilire i meriti e i demeriti di una o dell’altra squadra. Una cose è certa, la squadra biancorossa non ha dimostrato di essere quella vista in altre occasioni, giocando molto al di sotto delle sue reali possibilità. Si parte con il tecnico Vittoria Ausanio in panchina chiamata a sostituire Mauro Baricci costretto a disertare il match della sua squadra per un improvviso attacco influenzale. L’avvio di gara è equilibrato. Grosseto prova a sfruttare al meglio il servizio forzando la battuta. Sul punteggio di 11 pari arriva il break della formazione ospite che passa in vantaggio. Il punteggio rimane sempre in bilico fino al 21 pari. Massa approfitta di alcuni errori in attacco delle maremmane per aggiudicarsi la prima frazione di gioco sul punteggio di 25/22. Si torna in campo, ma la musica non cambia. A peggiorare le cose ci si mette anche il brutto avvio delle padrone di casa che si ritrovano in poco tempo sotto per 15/9. Grosseto cerca disperatamente di rimanere in partita, ma la schiacciatrice di riferimento della squadra ospite, giocatrice esperta e molto brava annichilisce il muro e la difesa della maremmane, che vanno ancora sotto per 25/20. I Vigili del Fuoco non ci stanno. Cavaliere sprona le compagne che abbozzano una timida reazione. Le biancorosse, con la forza della disperazione riescono a rimanere attaccate al match accorciando le distanze sul 25/19 nel terzo. Ma è solo un fuoco di paglia, perché nella frazione successiva, è ancora Massa a giocare come nei primi due set, favorita anche dagli errori delle ragazze locali che sono costrette ad arrendersi definitivamente ai vantaggi, dopo avere lottato punto a punto fino al 25/23 finale. E sabato prossimo si gioca il derby con la Pallavolo Grosseto 1978. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x