Inchiesta settore giovanile: tappa ad Albinia

Nella foto la squadra juniores che ha vinto il Passalacqua 2015

ALBINIA. La tappa, la terza del nostro viaggio ci porta ad Albinia, storica squadra del calcio provinciale che ha sempre fatto del settore giovanile il proprio punto di forza. Ad oggi ci sono circa 95 iscritti alla scuola calcio.
Ecco i nostri giudizi:

INFRASTRUTTURE 3/5

Le infrastrutture, come del resto nella nostra provincia sono carenti, la società è costretta a far allenare giovanissimi e allievi al campo di Orbetello Scalo, mentre tutte le compagini giocano al “Combi”. In vari anni le molte amministrazioni comunali hanno fatto molte promesse, ma di altri impianti ancora non c’è traccia.

TECNICI 3/5

Tecnici di esperienza che sanno lavorare con i giovani e con i più piccoli; un esempio per tutti è Luciano Fusini a cui è affidata la squadra juniores e una della scuola calcio.

KIT ABBIGLIAMENTO 4/5

Buono a livello numerico per gli indumenti forniti e anche buono come qualità dello stesso. Il kit abbigliamento è senza dubbio esauriente con tuta e borsa al primo posto.

QUOTA ISCRIZIONE 3/5

Il rapporto tra quota di iscrizione pagata e servizi forniti (kit, allenatori etc) è comunque buona. In linea con i prezzi delle altre società.

GIUDIZIO FINALE 13/20

Albinia è un punto di riferimento come settore giovanile nel sud della provincia di Grosseto. L’accordo con Marsiliana e Sant’Andrea è importante perchè consente anche a quest’ultime di avere sempre giocatori anche per la prima squadra.

CLASSIFICA
1 –ALBINIA 13/20
2-GAVORRANO 12/20
3- FC GROSSETO 9/20

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news