Connect with us

Altri Sport

L’Invictavolleyball riceve la visita del modesto Calci nel posticipo della domenica

Preoccupano le condizioni dell’opposto Gianluca Pellegrino che ha problemi ad una spalla. Il forte opposto maremmano non si è allenato sperando di recuperare in tempo per il match

Published

on

Grosseto. “Dovrebbe essere una partita tutto sommato facile. Loro hanno conquistato i primi tre punti del campionato sabato scorso” spiega il presidente dell’ Invictavolleyball Andrea Galoppi alla vigilia del match contro il Vbc Calci. “Per quello che si sa dovre essere una squadra modesta. Speriamo che sia una gara che possa dare la possibilità di fare girare tutti e fare riposare Pellegrino che ha un problema alla spalla. Lo abbiamo tenuto tutta la settimana a riposo senza forzare in attacco. Andrea Baricci potrebbe prendere il suo posto. Per il resto la formazione dovrebbe essere sempre la solita. Ci attendiamo una formazione avversaria che verrà a Grosseto per giocare con il coltello fra i denti. Dobbiamo essere bravi a metterli subito sotto e ad incalanare la partita sui binari giusti così come abbiamo già fatto vedere contro Santa Croce. “L’Invictavolleyball va a caccia del quinto successo consecutivo in campionato ospitando nel posticipo della domenica alle ore 17,30 il Vbc Calci. L’appuntamento con la serie C di pallavolo maschile è al palazzetto dello sport di Piazza Atleti Azzurri d’Italia. Un avversario, che sulla carta non dovrebbe costituire un grosso pericolo per i maremmani. A dirlo è la classifica della formazione ospite, che dopo quattro turni è ferma alla quartultima posizione con soli tre punti. Un po poco per impensierire la corazzata del tecnico Fabrizio Rolando guidata dal talento dell’opposto Gianluca Pellegrino, giocatore che per il momento non ha rivali nella categoria e capace di mettere sotto pressione gli avversari in qualsiasi momento della gara. I grossetani però non devono abbassare la guardia. Fucecchio e Cus Pisa inseguono da vicino a sole due lunghezze di distanza. Ha destato buona impressione sopratutto il Pisa che ha vinto a sorpresa contro un buon Tomei Livorno. Senza dimenticare il Cascina, sconfitto due settimane fa dalla truppa di coach Rolando, ma che ha impressionato per il gioco e le qualità tecniche. I grossetani arrivano a questo confronto dopo il faticosissimo successo, ottenuto con il coltello fra i denti, contro il Migliarino Volley, che nella passata stagione li aveva già battuti e che in questa ha cercato di fare lo stesso. A dimostrazione, che Grosseto, anche quando non è nella migliore giornata riesce a portare a casa lo stesso i tre punti. La capacità di ripartire senza pensare a quello che era accaduto poco prima e imporre il proprio gioco indipendentemente dalle condizioni ambientali esterne e da condizionamenti psicologici, come spiega il tecnico dell’Invictavvolleyball Fabrizio Rolando alla vigilia del match con i pisani “ Purtroppo non ho potuto vedere come giocano i nostri avversari. Spesso utilizzano l’opposto che ha trascorsi in serie B. Il loro obiettivo è quello di salvarsi. Parecchio dipenderà da come riusciremo ad imporre il nostro gioco” Purtroppo le notizie che arrivano dall’infermeria del sestetto maremmano non sono delle migliori. Pellegrino ha problemi alla spalla e si è allenato senza andare a rete. Anche lo stesso Brandi ha accusato qualche acciacco, con Napolitano e Alpini alle prese con i postumi dell’influenza. Grosseto sicuramente confermerà la stessa formazione che ha giocato a Migliarino. L’obiettivo è quello di indirizzare la partita subito sui binari giusti e poi eventualmente fare rifiatare i giocatori che sono stati più utilizzati fino ad oggi. Massimo Galletti

Advertisement
Click to comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

 

 

“”>




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x