Connect with us

Calcio

Prima Categoria, presentazione e pronostici della 2° giornata: nel G spicca Fonteblanda-Belvedere, nell’H Sansovino-Amiata.

Published

on

GROSSETO Seconda domenica di campionato per la Prima Categoria, un turno che già mette in programma sfide attese e molto interessanti: siamo solo all’inizio, ma in un torneo “accorciato” rispetto agli altri anni partire con l’acceleratore pigiato non può far altro che bene. Nel gruppo G spiccano i due derby grossetani, due sfide dal tenore e dai sentimenti diametralmente opposti: Fonteblanda-Belvedere incrocia le due maremmane che meglio si sono comportate in questo primo mese di gare ufficiali, entrambe hanno staccato il pass qualificazione per la Coppa (i neroverdi proprio all’ultimo tuffo questo mercoledì) e hanno vinto all’esordio in campionato. Sulla carta il Belvedere sembra avere qualcosina in più, ma occhio alla truppa di Giallini che può contare su ex come Cosimi e Liberali desiderosi di ben figurare. Orbetello-Argentario è già invece sfida delicata, soprattutto per i santostefanesi reduci da una convulsa settimana che ha portato alle dimissioni del tecnico Legler: per i lagunari c’è invece voglia di muovere la classifica dopo l’eliminazione beffa patita in Coppa. Esordio in campionato per il Massa Valpiana dopo lo stop forzato per il riposo e subito un test probante per i ragazzi di Cavaglioni contro il Pomarance reduce dalla splendida rimonta del Maracanà, mentre il Caldana ospita un cliente scomodo come il Donoratico con la necessità comunque di dare una svolta dopo un inizio stagionale con qualche difficoltà. Chiudono il quadro San Vincenzo-Castelnuovo Val di Cecina e Volterrana-Lajatico, mentre riposa la Geotermica.

Nel gruppo H solo due grossetane scenderanno in campo, visto il turno di riposo del Manciano, ma è impossibile non aprire la presentazione con la gara che mette di fronte Olimpic Sansovino e Amiata: gli aretini sono i grandi favoriti del raggruppamento, una vera e propria corazzata, ma gli amiatini, per bocca anche del presidente Claudio Zilianti, sono determinati e desiderosi di mettere il bastone tra le ruote a Sereni e compagni, contando su una rosa già di qualità in cui è stato inserito un top per la Prima Categoria come Vincenzo Vento. Tornando alle grossetane, voglia di rilancio per Aurora e Sorano, dopo i pesanti ko subiti all’esordio: i gialloblù sembrano avere le migliori chanches nella trasferta di Bettolle, ma anche il Sorano si giocherà le proprie carte contro un’altra squadra “nuova” come l’Atletico Piazze. Curiosità per l’esordio del Torrenieri a San Casciano e del Torrita con  l’Unione Poliziana, mentre Ponte d’Arbia-Virtus Chianciano è rinviata a novembre.

Il programma: GIRONE G: Caldana-Donoratico (arbitro Calise di Piombino), Fonteblanda-Belvedere Calcio (Pianigiani di Siena), Orbetello-Argentario (Lampedusa di Grosseto), Pomarance-Massa Valpiana (Chisari di Livorno), San Vincenzo-Castelnuovo Val di Cecina (Lombardi di Pontedera), Volterrana-Lajatico (Ogliormino di Piombino). Riposa Geotermica. GIRONE H: Atletico Piazze-Sorano (Rosini di Arezzo), Bettolle-Aurora Pitigliano (Nafra del Valdarno), Fonte Belverde-Torrenieri, (Pasquini di Grosseto) Olimpic Sansovino-Amiata (Luzaj del Valdarno), Ponte d’Arbia-Virtus Chianciano(RINVIATA), Torrita-Unione Poliziana (Fantoni del Valdarno). Riposa Manciano.

1° CATEGORIA GIRONE G

 

CALDANA – DONORATICO   X

 

FONTEBLANDA – BELVEDERE CALCIO  X2

 

ORBETELLO – ARGENTARIO  1X

 

POMARANCE – MASSA VALPIANA  X2

 

SAN VINCENZO – CASTELNUOVO VAL DI CECINA  1X

 

VOLTERRANA – LAJATICO 1

 

 

1° CATEGORIA GIRONE H

 

ATLETICO PIAZZE – SORANO  1X

 

BETTOLLE – AURORA PITIGLIANO  X2

 

FONTE BELVERDE – TORRENIERI  X

 

OLIMPIC SANSOVINO – AMIATA  1X

 

PONTE D’ARBIA – VIRTUS CHIANCIANO   rinviata

 

TORRITA – UNIONE POLIZIANA  1

Advertisement
1 Comment
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Comment
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Situazione abbastanza particolare quella che si è creata stasera dopo l’arrivo del comunicato della Figc. 
Leggendolo siamo venuti a sapere che la partita di domenica prossima con la Virtus Chianciano è stata rinviata all’11 novembre a causa delle problematiche generate dal Covid nel gruppo squadra della società viola. 
Con piacere avremmo sicuramente accolto una richiesta di questo genere, anche perché in un momento come questo è un obbligo morale darsi una mano. 
Ma una cosa rimane per noi incomprensibile: aver avuto conoscenza del rinvio solo dal comunicato, senza che nessuno si sia sentito in dovere di preavvertirci. 
Stasera eravamo in sede da ore ad organizzare la partita, per cercare di rispettare al 100% le normative indicate per la pandemia, i ragazzi si stavano allenando per preparare la partita, ma nessuno di noi sapeva assolutamente niente del rinvio. Meno male che qualcuno ha letto il comunicato e ci ha fermato !
Veniamo poi a sapere che la Federazione aveva invece telefonicamente avvertito gli amici di Chianciano. 
Qualcuno si è forse dimenticato di farlo sapere anche al Ponte ?
Una telefonata o una mail sarebbero state sufficienti. 
Addirittura poi si è pensato di definire giorno ( feriale) ed orario del recupero, senza preoccuparsi di verificare se per tale data avessimo problemi ( che tra l’altro abbiamo). 
Insomma riteniamo che qualcosa non sia stato gestito nel modo migliore, ci è sembrata una mancanza di attenzione che sinceramente ci offende e ci umilia. 
Confermiamo agli amici di Chianciano la nostra solidarietà e disponibilità, ma allo stesso tempo chiediamo a chi di dovere un trattamento che rispetti il lavoro dei tanti volontari che sono alla base del calcio dilettanti e senza il quale lo stesso è destinato a scomparire.

Il presidente 
Asd Ponte d’Arbia 
Lorenzo Pieri

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x