La Gea Basket Aurora vince il 1° memorial Isabella Meschini

La Gea Basket Aurora ha vinto il 1° memorial giovanile Isabella Meschini, che si è disputato domenica al Palasport di via Austria, battendo in finale il Costone Siena. Le giovanissime atlete biancorosse (la manifestazione era riservata alle nate dal 2005 al 2008) hanno così onorato nel migliore dei modi la figura dell’ex giocatrice della Libertas Grosseto, scomparsa prematuramente a 42 anni, nel 2004.

A fare da cornice alla riuscitissima manifestazione un pubblico numeroso e appassionato. Presente anche la famiglia (il fratello Giacomo, le sorelle Bianca, Ilda, Silvia) e le compagne di squadra di Isabella: Eleonora De Lalla, Manuela Spagnoli, Lilia Colucci, Anna Daviddi, Cristina Parronchi, Claudia Zanaboni, Cinzia Banchi, Stefania Stringardi, Silvia Palmieri, oltre all’allenatore Francesco Gatti e al presidente di quella squadra degli anni Ottanta, Alfio Falconi.

La Gea Aurora, che ha mostrato grande carattere in questa prima uscita stagione, nella semifinale ha superato nella gara inaugurale il Piombino e nella finalissima si è sbarazzata del quotato Costone per 34-25.

I risultati del 1° memorial Meschini: Gea Aurora Grosseto-Pallacanestro Piombino 40-23, BF Livorno-Costone Siena 35-41; finale 3°4° posto: Livorno-Piombino 57-21; finale 1°2° posto: Gea Grosseto-Costone Siena 34-25.

La formazione vincitrice della Gea Basket Aurora: Sofia Tanganelli , Rachele Di Stano, Alice Paffetti, Martina Scalora, Anna Landi, Clara Nunziatini, Chiara De Michele, Erika Lambardi, Alice Martens, Linda Vinci, Celeste Saccardo, Giulia Faragli. Allenatore:  Luca Faragli, assistente: Mario Faisal.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news