Atletica: azzurri in raduno a Grosseto verso il 2018. Dal 31 ottobre al 4 novembre, 91 atleti convocati nel capoluogo

Grosseto 20-23 luglio 2017 Campionati Europei under 20 ,European Athletics U20 Championships, Nella foto: Campionati Europeo U20 - foto di Giancarlo Colombo/A.G.Giancarlo Colombo

L’atletica azzurra torna a Grosseto, dopo una memorabile edizione degli Europei under 20. Il direttore tecnico giovanile e allo sviluppo Stefano Baldiniha infatti comunicato l’elenco dei convocati per il grande raduno under 20 (nati dal 1999 al 2001) in programma a Grosseto da martedì 31 ottobre a sabato 4 novembre. In tutto sono ben 91 gli atleti selezionati: 42 ragazzi e 49 ragazze. Nel dettaglio si tratta di 23 velocisti, 17 saltatori, 6 specialisti delle prove multiple, 13 ostacolisti, 19 mezzofondisti e 13 lanciatori. È questa ormai una tappa fissa dell’attività tecnica per i talenti del settore giovanile che nelle rinnovate strutture del capoluogo maremmano potranno allenarsi per cinque giorni. Presenti al raduno anche diversi degli azzurrini saliti sul podio a Grosseto nella rassegna continentale: Carolina Visca (argento nel giavellotto), Andrea Dallavalle (argento e record italiano junior nel triplo), Nadia Battocletti (bronzo nei 3000 metri), Alessandro Sibilio (argento nei 400 ostacoli) e gli staffettisti Mario Marchei (argento e record italiano U20 nella 4×100), Klaudio Gjetja ed Edoardo Scotti (oro con Sibilio nella 4×400).

“Il raduno di Grosseto – spiega Baldini – sarà nuovamente abbinato all’annuale conferenza di programmazione per il 2018. Un’importante occasione di confronto con i tecnici personali, convocati insieme ai rispettivi atleti, in cui si traccerà il percorso che li condurrà verso il prossimo anno. A partire dall’imminente stagione del cross e dalle indoor, saranno condivisi i vari step di avvicinamento verso gli eventi clou della nuova stagione”.

 

L’elenco completo dei convocati: http://www.fidal.it/content/Grosseto-giovani-in-raduno-verso-il-2018/110354

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news