Connect with us

Calcio

Sprofondo Albinia, al “Combi” passa il Forcoli Valdera

Published

on

Albinia-Forcoli Valdera 0-1

ALBINIA: Notari, Bigliazzi (65’ Mecarozzi), Amorfini, Sgherri (76’ Silvestro), Moschetto, Lorezini, Marchi, A. Zaccariello, M. Zaccariello (82’ A. Negrini), Coli, Franci. A disp. Musetti, Bianchi, Russo, Agnelli. All. Picardi.

FORCOLI: Bulleri, Salvini, Degli Esposti, Montorsi (60’ Lamberti), Rosi, Pardossi, Scalzo, Di Sandro (46’ Mussolino), Mimini, Demi, Telleschi (60’ Salvini). A disp. Filippeschi, Salerno, Cavallini, Lazzari. All. Marmugi.

Arbitro: Mattia Solito di Piombino

Assistenti: Simone Juliano e Antonio Di Marco di Siena.

Reti: 78’ Mussolino.

ALBINIA – Nonostante la buona gara disputata, l’Albinia, sul terreno di gioco di casa del Combi, si è dovuta arrendere col punteggio di 1-0 al Forcoli Valdera. I rossoblu, che recuperavano Lorenzini, Sgherri (poi uscito per il riacutizzarsi del dolore), Mecarozzi e Andrea Negrini hanno dipsutato un bun primo tempo. Gli ospiti al 9’ si facevano vivi con Rosi che tirava alto di testa e qualche minuto dopo i maremmani rispondevano con un tiro di Coli che costringeva alla deviazione in angolo Bulleri. Al 29’ dalla sinistra Marchi crossa in area piccola, Antonio Zaccariello sfiora e Coli costringe ancora una volta il portiere ospite ad una difficile parata. Al 39’ Antonio Zaccariello va due volte al tiro consecutivamente ma Bulleri è bravo a deviare e poi a bloccare. Nella ripresa al 60’ Coli entra da destra in area piccola e prende il palo, sulla ribattuta Ricci tira fuori. Al 78’ il gol ospite segnato da Mussolino che sulla destra si invola e con un micidiale diagonale batte Notari. Nel finale i rossoblu provano a trovare il gol del pari ma un po’ per sfortuna, un po’ per imprecisione e stanchezza non riescono a pareggiare.

Advertisement
7 Comments

Commenti

7 risposte a “Sprofondo Albinia, al “Combi” passa il Forcoli Valdera”

  1. sempre più giù ha detto:

    grande cameliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii sei il numero unooooooooo ahahhahahahahaahhahahhaha

  2. Nemico ha detto:

    E bravi l’albiniesi…. aaaaaaaah che goduria

  3. Carlo Minucci ha detto:

    io non amo leggere e commentare questi siti ma dopo un di domeniche mi trovo quasi costretto a rispondere, innanzi tutto io come vedete mi sono Firmato CARLO MINUCCI quindi ci metto la faccia al contrario vostro poi per “sempre più giù” capisco il tuo risentimento visto che sei un calciatore che non è stato confermato magari quest’anno o negli anni passati da franco ma questa ostinazione e cattiveria nei suoi confronti non l’accetto, soprattutto per una persona che con grande cuore ed umanità oltre alle competenze tecniche , che non sta a noi discutere, si è messo a servizio di una società e di tanti ragazzi che ci sono passati. Quindi ritengo indegno ed ingeneroso attaccare una persona così buona e rispettabile nonostante si possano non condividere i pareri e le competenze. Per nemico mi fa piacere che godi si vede che negli ultimi anni ti sei mangiato anche i gomiti e ti dico anche che le pecore si contano a maggio quindi….buon divertimento e godimento ci risentiamo alla fine magari se trovi il coraggio firmati

    • Yuri Galgani ha detto:

      Salve, Carlo.
      Scusami, ma quelli che tu definisci “QUESTI SITI” meritano il rispetto dovuto. 😉
      Noi di Grosseto Sport siamo una testata giornalistica on-line, regolarmente registrata presso il Tribunale di Grosseto e composta da giornalisti iscritti all’albo professionale di competenza. 😉

      • Carlo Minucci ha detto:

        certo era inteso come mi piace parlare di calcio giocato o di tutto quello che avviene dentro il rettangolo di gioco, non certo il vostro servizio metto in discussione ma il modo in cui alcuni ne usufruiscono. Mi dispiace che hai interpretato male ció che volevo dire, buon lavoro a tutti voi

      • Carlo Minucci ha detto:

        Mi dispiace che hai interpretato male quanto scritto da me, il mio era solo un rimprovero a chi fa uso meschinamente di questi siti per screditare o ridicolizzare altri. Non c’entra nulla con il vostro lavoro che rispetto ed apprezzo

Rispondi a sempre più giù Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi