Connect with us

Calcio

Orbetello rimaneggiato contro la Neania, D’Alessio: “Una vittoria per i nostri tifosi della Curva”

Published

on

Orbetello. Sarà un Orbetello rimaneggiato quello che sfiderà a Neania, nel big match del primo turno del girone “G” di Seconda Categoria,

“Abbiamo tre indisponibili che sono Lampredi, Troncarelli, Tinti e Betu, due squalificati che sono Gamberoni e Avallone più l’infortuno di Andrea Valeri” esordisce il ds Giulio D’Alessio che prosegue nella sua disamina.

“C piacerebbe partire subito con una vittoria da dedicare ai tifosi della curva che sono il dodicesimo uomo in campo. Sia in casa che in trasferta non ci lasciano mai da soli”

Poi infine un ultima battuta sul settore giovanile: “Quest’anno abbiamo anche una squadra juniores provinciale da dove poter attingere in caso di emergenza. Insomma gli ingredienti ci sono tutti per fare bene”

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
4 Comments

4 Comments

  1. Sognatore

    16 Set 2017 at 10:19

    Ahahahahahahahahahahahah

  2. Francy Vidal

    16 Set 2017 at 15:27

    ” per i tifosi della curva ” meglio morire più tosto che tifare Orbetello e essere in curva con quei cosi

  3. 2.0

    16 Set 2017 at 21:00

    Ma di quale curva parli?
    Quella della Guzman o quella prima delle porte?

  4. Francy Vidal

    17 Set 2017 at 12:07

    Dell Orbetello stanno dietro alle porte e tu il cervello dove lo hai preso a media shopping?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi