Prima Categoria ai nastri di partenza: presentazione e pronostici della giornata di esordio

Nella foto il Castell'Azzara

GROSSETO Dopo il consueto rodaggio delle due domeniche di Coppa Toscana, il campionato di Prima Categoria 2016/17 è pronto alla partenza per definire la sua regina. Il girone F si preannuncia molto equilibrato e aperto, con tante squadre che si presentano ai nastri di partenza con ambizioni di alta classifica. Ad aprire le danze, nell’anticipo di venerdì 16, è l’incrocio tutto senese tra San Quirico e Pianella, con i giallorossi che daranno il “benvenuto” ai rivali in un raggruppamento che nelle ultime stagioni li ha visti grandi protagonisti. Per la domenica, come match clou emerge un gustoso Castiglionese-Quercegrossa, con i rossoblù di Tosini che vogliono riscattare le due giornate di Coppa dove hanno fatto vedere buone cose in avanti, ma qualche problema di tenuta nella fase difensiva. Il test è di quelli probanti vista la caratura dell’avversario, che punta a migliorare la già ottima posizione della scorsa stagione. Le altre due grossetane impegnate tra le mura amiche sono il Castell’Azzara, opposto all’enigmatico Ponte d’Arbia, dopo i buoni segnali dei primi due impegni e lo Scarlino, che fa il suo esordio in categoria nell’unico scontro di giornata tutto grossetano con l’Argentario: due formazioni uscite brillantemente dalla “prima” di Coppa e desiderose di partire con il piede giusto. Le rimanenti squadre maremmane sono tutte impegnate in trasferta: la Neania, la migliore delle rimaste (classifica alla mano) della passata stagione è subito attesa dalla delicata trasferta di Gracciano, mentre il Paganico incrocerà l’Amiata in uno scontro tra neopromosse che vede leggermente favoriti i granata di Abbadia San Salvatore. Il ritorno in Prima Categoria dell’Aurora Pitigliano è contro la squadra nata dalla fusione di Valentino Mazzola e Valdarbia, mentre l’Alberese rischia molto sul campo di un Montalcino rinforzato e voglioso di mettersi alle spalle l’anonima passata stagione.

Nel girone D il Monterotondo, dopo l’ottima gara di Coppa di due settimane fa, ha avuto tutto il tempo per preparare l’esordio di campionato contro il Venturina: il team di Ballerini è atteso all’appuntamento con i tre punti.

Il programma: Amiata-Paganico (arbitro Brocchi di Arezzo), Castell’Azzara-Ponte d’Arbia (Giannetti del Valdarno), Castiglionese-Quercegrossa (Eramo di Piombino), Gracciano-Neania Casteldelpiano (Molinari di Pontedera), Mazzola Valdarbia-Aurora Pitigliano (Vezzani di Empoli), Montalcino-Alberese (Serbishti di Arezzo), San Quirico-Pianella (Vanni di Arezzo), Scarlino Calcio-Argentario (Svetoni di Grosseto). Girone D: Monterotondo-Venturina (Casini di Siena).

GIRONE F

AMIATA – PAGANICO 1X

CASTELL’AZZARA – PONTE D’ARBIA 1X

CASTIGLIONESE – QUERCEGROSSA X

GRACCIANO – NEANIA CASTELDELPIANO X

MAZZOLA VALDARBIA – AURORA PITIGLIANO X2

MONTALCINO – ALBERESE X2

SAN QUIRICO – PIANELLA 1 (ven 16 H. 21)

SCARLINO CALCIO – ARGENTARIO X

GIRONE D

MONTEROTONDO – VENTURINA 1

4 Comments
  1. Fc Dream 3 anni ago
    Reply

    Amiata – Paganico 2-1
    Castell’Azzara – Ponte D’Arbia 3-2
    Castiglionese – Quercegrossa 1-1
    Gracciano – Neania Castel Del Piano 1-1
    Mazzola Valdarbia – Aurora Pitigliano 1-2
    Montalcino – Alberese 2-1
    San Quirico – Pianella 3-1
    Scarlino Calcio – Argentario 1-1

  2. Ilcinese 3 anni ago
    Reply

    Montalcino-alberese 3a0
    Amiata-paganico 0-2
    Sanquirico-pianella 0-2
    Mazzola-pitigliano 1-2
    Castiglionese-quercegrossa 3a1

    • il giapponese 3 anni ago
      Reply

      Montalcino alberese 0 a 2

      • il giapponese 3 anni ago
        Reply

        SI ritorna in promozione.montalcino,2 anni e si riparte dalla 3 categoria come anni fa maaaaaaaaaaa.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW