Invicta Grosseto ad Amatrice: tra sport e sociale. Decisivo l’intervento organizzativo di patron Brogelli

Grosseto. L’iniziativa sportiva, sociale e di amicizia a favore dei bambini della scuola calcio di Amatrice nasce diversi mesi fa su input di Paolo Brogelli, direttore generale dell’Invicta, coadiuvato da Maurizio Bruni, responsabile tecnico della scuola calcio Elite della stessa società

I primi contatti sono stati presi a gennaio, direttamente con il presidente dell’Amatrice calcio, che ha sottolineato difficoltà e la fatica per riorganizzare le formazioni calcistiche del settore giovanile.

A oggi è stato possibile mettere su solo un piccolo gruppo di giovanissimi calciatori 2006 e 2010.

Dopo i frequenti contatti degli ultimi mesi è stata stabilito che il 17 giugno una nostra rappresentativa di bambini del 2006 e del 2010 dell’Invicta calcio di Grosseto partirà alla volta di Amatrice per portare solidarietà e amicizia ai pari età della località laziale colpita dal terremoto.

La società del Sacro Cuore si è attivata per reperire materiale sportivo nuovo che consegnerà al presidente dell’Amatrice calcio: maglie, tute, palloni ecc.

Il bus, sarà offerto dalla Torrefazione Sol Caffè.

Con la società Invicta calcio sarà presente l’assessore allo Sport Fabrizio Rossi, in rappresentanza dell’amministrazione comunale e della città di Grosseto, vicina ad Amatrice e ai luoghi colpiti dal terremoto.

Il Comune di Grosseto all’indomani del tragico evento si attivò subito per una raccolta fondi a favore delle popolazioni terremotate.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news