Pattinaggio, grandi risultati per il Gs Libertas Grosseto ai Campionati Italiani

Si sono conclusi i Campionati Italiani di pattinaggio artistico per il Gs Libertas Grosseto. Il Gruppo ha chiuso la propria partecipazione alla rassegna nazionale con ben due ori: quello di Massimo Castriconi negli obbligatori e quello di Olimpia Ambrosini nel libero, entrambi per la categoria Primavera. Grandissima soddisfazione per la società di via Portogallo, che nel libero della categoria Primavera centra anche la medaglia di bronzo con Roberto Bernazzi, il decimo posto di Clara Dubbiosi e la quindicesima posizione di Giulia Casanovi, buona prova anche per Valentina Lenzini. Per la società Gs Grosseto erano tuttavia già iniziati i festeggiamenti, dopo che nei primi giorni di competizione erano arrivate le prime medaglie nazionali, come i due bronzi conquistati da Alessio Martinelli negli obbligatori e da Filippo Guidi nel libero, rispettivamente nelle categorie Allievi Giovani e Juniores Giovani. Nella specialità libero della categoria Azzurri Uisp, Sara Arpino si posiziona al 15º posto al termine di una buona gara priva di errori. Grandi soddisfazioni per il pattinaggio di coppia della società grossetana, con il quinto posto di Martinelli-Casanovi nella Allievi Giovani, la medaglia di bronzo per Castriconi-Gestri (Barbanella Uno) e il titolo nazionale conseguito da Guidi-Ambrosini nella Juniores Giovani, a conferma della grande crescita del Gs Grosseto anche nella specialità della Coppia Artistico. Estrema soddisfazione per gli allenatori Roberto Gostoli, Silvia Vannuccini e Gabriele Innocenti, che sono tornati dalla rassegna nazionale di Calderara di Reno con un medagliere unico: 3 ori, 4 bronzi e tanti buoni piazzamenti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW