Eccellenza: il prossimo turno di campionato, ultimo scoglio per il Grifone

Grosseto. La vittoria del Grosseto (60) di domenica scorsa contro i diretti rivali del Fucecchio con il gol di Villani allo scadere, sembrano aver messo una pietra tombale sul discorso della vittoria in campionato; la matematica certezza della serie D non potrà arrivare questa settimana in quanto, anche se il Grosseto dovesse arrivare a +12, la differenza reti negli scontri diretti terrebbe ancora a galla il Fucecchio; certo è che il discorso promozione sembra solo questione di tempo, ma il verdetto sembra ormai scritto a favore della squadra maremmana. Ottenere i, risultato definitivo aiuterebbe a programmare il futuro in maniera più serena, ma prima, ovviamente, c’è la partita di domenica contro il Montecatini Valdinievole (45, partita che verrà giocata a Borgo a Buggiano), che non sarà una passeggiata e richiederà tutta la concentrazione e la forza della prima della classifica, forte anche del fatto che la partita vista domenica scorsa, ha evidenziato la superiorità dei biancorossi rispetto alle altre squadre.
Le altre gare in programma vedranno il Fucecchio (51) ospitare il San Miniato Basso (38), ancora impegnato per entrare nei paly off; Camaiore (29), attualmente salvo, ospiterà una Pro Livorno (45) che può ancora guardare al secondo posto, così come il San Marco Avenza (45) che riceverà un Atletico Cenaia (24) impegnato per uscire dalla lotta per evitare i play out; infine, tra le squadre impegnate per i play off, abbiamo la Cuoiopelli (40) che riceverà il Montignoso (33) che attualmente naviga in zone abbastanza tranquille di classifica.
Relativamente alla zona salvezza e play out, avremo Pontebuggianese (21) ormai relegata in zona play out, e Castelfiorentino (29) con ancora intatte le possibilità di salvezza diretta; il derby Sporting Cecina (10) Atletico Piombino (16) sembra sia la partita delle due condannate alla retrocessione, mentre Vorno (30) e Castelnuovo Garfagnana (36) si la giorcheranno per la permanenza nella categoria con pochi patemi d’animo. (AS)

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news