Connect with us

Calcio

Seconda categoria: il punto sul campionato

Published

on

GROSSETO. Viaggia sempre più a vele spiegate verso il traguardo della promozione la Neania che esce vittoriosa anche dal difficile campo di Montorgiali. I Cioli si impongono per 2 a 1 al termine di un match condizionato anche dalle avverse condizioni meteorologiche.

Non molla la prese neanche il Castell’Azzara che si impone sempre per 2 a 1 sul Porto Ercole. Scapigliati e compagni vogliono conservare il vantaggio superiore ai dieci punti sulla terza per evitare la disputa play off.
Ma l’Orbetello non cede e vince 3 a 2 contro il Saurorispescia. L’impressione è che il discorso si potrà risolvere solamente all’ultima giornata di campionato.

SALVEZZA. In fondo alla classifica del Cinigiano che espugna il campo di un Sant’Andrea sempre più in crisi e lascia l’ultimo posto alla Torbiera che esce battuta dallo scontro diretto contro il Montiano.
Lotta, ma non basta per la Maglianese. I giallorossi hanno la peggio sul campo della Nuova Radicofani. Come detto perde con onore anche il Montorgiali in casa contro la capolista Neania.

Sconfitta anche per la Marsiliana che cede sul campo di un buon Santa Fiora per 2 a 0. Per la squadra di Anselmi comunque nessun dramma e zona play out ancora distante.
Perde malamente anche l’Aurora Pitigliano che al “Vignagrande” vede passare i senesi dell’Amiata per 4 a 2 al termine di un match ricco di emozioni e capovolgimenti di fronte.

PROTAGONISTI. Panfi del Cinigiano è il protagonista di giornata con la bella doppietta realizzata sul campo del Sant’Andrea.

 

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
4 Comments

4 Comments

  1. Obiettivo

    16 Mar 2015 at 11:09

    Il campionato e la classifica vanno guardati escludendo la Neania, che fa un campionato a sè.
    Credo che ci siano pochi giri di parole quando una squadra è uno schiacciasassi come i cioli.
    Discorso play-off: a 5 giornate dalla fine secondo me tutto dipende da come gestirà le partite il C.azzara che ha sì 2 scontri diretti con Amiata e Sauro, ma ha anche dalla sua 2 partite con i fanalini Torbiera e Maglianese e con l’ultima partita dove la Marsiliana sarà già salva (quindi una scampagnata); a mio parere è difficile credere che ci possano essere passi falsi, e cosa da non escludere l’Orbetello non si può permettere di perdere nemmeno una delle 5 partite rimanenti, altrimenti addio play-off!

  2. Per Obbiettivo

    17 Mar 2015 at 14:19

    Hai pienamente ragione , l’Orbetello avrà 5 finali da vincere , ma ha dimostrato che ha tranquillamente i mezzi per battere tutte e 5 le formazioni..quindi nessuno dia per scontato che lo Zara arrivi a piu’ 10 sul’Orbetello il 26 di Aprile. E volevo anche ricordare ad obbiettivo che nella Marsiliana militano 10 giocatori orbetellani quindi misà che le scampagnate per questo anno non ci saranno. State attenti fino all’ultimo.

    • Obiettivo

      17 Mar 2015 at 16:55

      Credo che sia meglio cosi, alla fine per quanto lo Zara possa meritare la promozione diretta io sono per lo spettacolo e se ci dovessero essere i playoff sarebbe tutto di guadagnato!

  3. Francy Vidal

    24 Set 2017 at 22:56

    Olè

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi