Pallamano serie B: continua l’imbattibilità del Grosseto

La  Solari e Tecnologie Ambientali Grosseto chiude l’ottava giornata del campionato di serie B maschile con una vittoria casalinga sofferta ma alla fine meritata, riscattando la sconfitta patita proprio in casa lo scorso anno sempre con l’ Arezzo .
Grosseto  scende in campo visibilmente determinato e parte subito forte ma guardingo, cercando di abbinare incisività offensiva ed intensità difensiva. Ma gli ospiti non ci stanno, anche loro sono decisi e non consentono ampi spazi di manovra ai padroni di casa e al contempo non giocano mai palloni a caso. Biancorossi in avanti, apre le danze  Sbardellati , raddoppia  Coppi , ma la partita è ingessata. Gli avversari accorciano prima della terza rete del solito Coppi su rigore. Trascorrono inesorabili i minuti  e al 6′ la partita è ancora ferma sul 3-2. Ci pensa poi  De Florio ad allungare, seguito dall’ennesima realizzazione di Marco Coppi. Gli aretini non ci stanno e recuperano colpo a colpo fino a pareggiare al 10′. A questo punto entra in scena  Lorenzo Quinati , con una bella doppietta, e De Florio segna nuovamente, siamo di nuovo avanti di due ma gli ospiti accorciano e pareggiano nuovamente. La  Solari  tiene banco in una partita in cui tuttavia tenta di mettere la testa avanti ma viene sempre ripresa. Grazie ai soliti realizzatori, a cui si aggiunge  Bacci , che si fa notare per le sue conclusioni di potenza, la fine del primo tempo segna il vantaggio per i padroni di casa per 13-11. La ripresa è un continuo tira e molla tra le due formazioni, con il  Petrarca che tenta in tutti i modi di avvicinarsi e addirittura pareggia (17-17 al 45′) e  Grosseto che con grinta e cuore ricaccia indietro gli avversari portandosi a più 4 reti di vantaggio (21-17 al 54′); la stanchezza e la tensione si fa sentire, complice anche la mancanza della solita freddezza ed i troppi errori in attacco, e gli avversari strappano, in pochi minuti, l’ennesimo pareggio (21-21 al 58’28”). In un finale concitato, 22-22 al 59’26”, dopo un time out tattico da parte del tecnico Malatino, i grossetani si procurano un rigore e il solito Coppi realizza per la vittoria finale 23-22.  Una vittoria molto importante e che fa molto morale quella ottenuta sabato dai ragazzi della  Solari  che ottengono il sesto successo in campionato e, grazie al pareggio conseguito in casa col Poggibonsi , mantengono ancora l’imbattibilità su 7 incontri disputati .  Il team grossetano, pur con una partita in meno (recupererà il 27 febbraio p.v. l’incontro col Bastia) rimane in testa alla classifica con un punto di vantaggio sulla seconda inseguitrice. Da registrare infine il rientro in squadra del veterano Stefano Chirone e del ritrovato Michele Cirillo, impiegati entrambi durante la partita per fornire una chiave di svolta all’incontro.

PALL.GROSSETO-PETRARCA AREZZO 23-22 (13-11)
PALL.GROSSETO: Capitoni (p), Raia (p), Chirone, Cirillo, Coppi (8), Nardini, Quinati (7), Radi, Sbardellati (2), Bacci (4), De Florio (2), Turco, Del giudice, Saccone.

Altri risultati: Carrara-Montecarlo 28-21, Prato-Scarperia 33-22, Firenze La Torre-Bastia 25-24, Poggibonsese-N.H. Montecarlo 36-22.
Classifica finale: Grosseto 19, Prato 18, Poggibonsese 16, Petrarca 15, Scarperia 15, Carrara 12, Firenze La Torre 6, Montecarlo 3, NH Montecarlo 3.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news