Connect with us

Calcio

Legittimo firma tre punti insperati: Grosseto-L’Aquila 1-0

Published

on

GROSSETO (4-3-3): Lanni, Formiconi (6’ st Onescu), Biraschi, Terigi, Legittimo; Ricci, Obodo, Perini, Ferretti (11’ st Pagano), Marotta, Bombagi (37’ st Giovio). A disposizione: Maurantonio, Burzigotti, Gotti, Mancini. All. Acori.

L’AQUILA (4-3-3): Addario, Scrugli (7’ st Pedrelli), Pomante, Zaffagnini, Dallamano; Corapi, Maltese (25’ st Gallozzi), Del Pinto; Ciciretti (16’ st Frediani), Libertazzi, De Sousa. A disposizione: Testa, Ingrosso, Agnello, Pià. All. Pagliari.

ARBITRO: Dei Giudici di Latina (Caliari, Dal Cin)

RETE: 41′ st Legitimo

Note: spettatori 891 (paganti 462) per un incasso totale di 8639,39 euro, ammoniti Legittimo, Del Pinto, Perini, Terigi, Marotta; recupero 0’, 4’ st

GROSSETO – L’Aquila mette alle corde un pessimo Grosseto, gli ospiti sprecano occasioni su occasioni, ma i tre punti vanno al Grifone grazia alla prodezza di Matteo Legittimo a pochi minuti dal termine dell’incontro. Il 4-3-3 degli abruzzesi è ben più oliato e funzionale di quello maremmano. Tolto un possibile rigore al 2’, quando Dallamano sgambetta Marotta poco dentro l’area, il Grosseto non c’è. C’è invece il penalty per gli ospiti, ma solo perché l’arbitro si inventa il tiro dal dischetto al 27’, quando Legittimo interviene in scivolata su Corapi colpendo in pieno la palla. De Sousa dal dischetto calcia quasi da fermo alzando troppo e mandando la palla a rimbalzare contro la traversa. Primo errore dell’attaccante abruzzese. Unica conclusione del Grosseto al 40’ col calcio di punizione di Ferretti che gira sopra la barriera e accarezza la parte superiore della porta difesa da Addario. Nella ripresa De Sousa al 2’ salta in velocità il portiere poi a porta sguarnita chiude il diagonale sul fondo. Al 34’ Frediani in progressione è inarrestabile e Lanni in uscita disperata respinge col corpo. Il Grosseto è su punto di capitolare, invece, al 41’, su calcio d’angolo di Pagano, la palla respinta al limite dell’area capita sui piedi di Legittimo che mira verso l’incrocio lontano scaricando un sinistro potente e preciso che cambia le sorti dell’incontro. L’Aquila potrebbe pareggiare nel primo minuto di recupero, ma ancora una volta è marchiano l’errore di De Sousa, che, servito sul dischetto, sbaglia la correzione vincente mandando la palla a lato di un soffio.

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi