Il Gavorrano fermo al palo, 0-0 a Lamezia

LAMEZIA TERME – Il Gavorrano fa 0-0 sul terreno della Vigor al termine di una gara piuttosto scialba. Alla fine ci poteva scappare il colpaccio proprio dei maremmani che hanno visto sbattere contro i legni della porta calabrese il possibile blitz. Il Gavorrano fa buona guardia, il lametino Forte da ex si oppone al 18’ all’inzuccata di Zampaglione e in seguito al 36’ si ripete sul Del Sante. Il 5-3-2 dei minerari costringe la Vigor ad una manovra lenta e piena di errori, al contempo gli uomini di Masi restano però lontani dalla porta avversaria. Nella ripresa al 33’ occasione ghiotta per la Vigor Lamezia: D’amico entra in area si presenta a tu per tu con Forte ma il portiere del Gavorrano gli sbarra la strada. Al 43’ l’acuto del Gavorrano con Gentili che colpisce il palo alla destra del portiere, la sfera corre sulla linea tocca l’altro palo ma non termina in fondo alla rete. La gara termina a reti inviolate, un punto che al Gavorrano può andare anche bene a patto di continuare a vincere fra le mura amiche.

VIGOR-GAVORRANO 0-0

VIGOR LAMEZIA: Piacenti, Gona, Malerba (38’st Meucci), Giampà, Marchetti, Gattari, Zampaglione (10’st Padulano), Scarsella; Del Sante, Longoni, (24’st D’Amico) Rondinelli. All. Novelli.

GAVORRANO: Forte, Mazzanti, Ropolo, Lucarelli (38’st Chiarini), Miano, Sirignano, Bianchi, Guitto, Fossati (31’ pt Nocciolini), Zinzari (10’st Gentili), Tempesti. All. Masi

ARBITRO: Casaluci di Lecce (Greco e Urselli).

NOTE: 1200 spettatori; ammoniti Miano, Lucarelli, Bianchi, Scarsella, Rondinelli.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW