Atletica: buona la prima nella stagione indoor dei grossetani

pista ateltica Pista di atletica

Prime gare della stagione al coperto per i giovani dell’Atletica Grosseto Banca Tema. Allo stadio Ridolfi di Firenze, nel meeting che ha inaugurato la serie di appuntamenti “Caccia al minimo” per cercare la qualificazione alle rassegne tricolori indoor, si è aperto il nuovo anno agonistico di quattro atleti maremmani. Nel salto in lungo, buon debutto con record personale di Gaia Giovannelli: al suo ingresso nella categoria allieve, con la misura di 5.04 incrementa nettamente il suo precedente limite di 4.89 e chiude al nono posto, mancando di un soffio l’ingresso alla finale. In campo maschile esordio da allievo anche di Guglielmo Mainetti, a sua volta classe 2001, che coglie la tredicesima posizione con 5.84. Disputato invece all’aperto il getto del peso, gara in cui si è piazzata sesta con 7.72 l’altra quindicenne biancorossa Elisa Cheli. Tutti i giovani saltatori sono allenati da Alessandro Moroni, tecnico anche della ventenne grossetana Allegra Patterlini: la due volte vicecampionessa italiana juniores, portacolori del club scudettato dell’Acsi Italia Atletica, ha rotto il ghiaccio vincendo la gara indoor di salto in alto con 1.65.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news