Calcio a 5 Uisp: tutti i risultati della settimana

La formazione del Panificio il Granaio

SERIE A GROSSETO
Solo una squadra rimane a punteggio pieno nel campionato di serie A: si tratta del Crystal Palace, trascinata dal solito Briaschi all’8 a 2 sul Bar Blue Cafè, con il fantasista che firma un poker. Cade invece il Barbagianni Casinò Cafè sotto i colpi di un Rollo Rollo che quando può giocare in velocità esprime un potenziale notevole: nel 6 a 13 finale il trio Diaconu-Giovani-Novello è inarrestabile, mentre Andreozzi è l’ultimo ad arrendersi nel Barbagianni. L’esperienza di Parenti è decisiva nel 7 a 5 con cui l’Etrusca Vetulonia Futsal batte il Pasta Fresca Gori, mentre il Superal Utd riesce a piegare un Ival che paga i troppi errori nei momenti chiave: Breggia, Ricci e Piromalli scrivono l’8 a 5 finale. Gara ricca di reti quella tra Bar Nerazzurro e Firpe Maxibrico, con il team di Piazzi che la spunta per 11 a 7 in virtù della serata di grazia di Bonagura e Cinelli, mentre l’A Tutta Pizza risolve con il tris di Serpi l’ostica sfida con la Pizzeria Ballerini: 4 a 3 il risutato finale.
SERIE B GROSSETO
L’ Fc Labriola 1931 s conferma grande protagonista del campionato di serie B, difendendo la prima piazza dagli attacchi delle inseguitrici. I biancogrigi hanno la meglio per 9 a 5 di un osso duro come La Smessa (Fanciulli 3), con Fazzi e Martellini che siglano un poker a testa. Dietro emergono l’Ecofficina Gori, con la coppia Sammito-Siclari risolutrice nell’8 a 2 sull’Ashopoli, e il Muppet, con il team di Ribolla che si impone per 8 a 3 sul’Angolo Pratiche con Gabellieri e Pennacchini che griffano il parziale decisivo. Vittorie anche per l’Fc Mambo che, seppur rimaneggiato, piega per 4 a 3 uno sfortunato Montenero con la doppietta di Piccini nei minuti finali e, con lo stesso punteggio lo Sheffield Fc ha ragione dell’Istia Longobarda. Tusa è il man of the match dei ragazzi di Montefalchesi. Torna a recitare un ruolo di primo piano il Gorarella Fc: i rossoneri ritrovano Sefa e Merkoqi che vanno a segno a ripetizione nel 12 a 4 contro il Tpt Pavimenti. Infine, pareggio ricco di gol tra Atletico Sassone e Vigili del Fuoco: nel 7 a 7 finale in evidenza Longo, Mennella e Lanzano da una parte e Mascolo, Lorenzini e Rosini dall’altra.
SERIE C GROSSETO
girone A
Nel girone A di serie C cade Il Velaccio, raggiunta così in vetta dagli Sbocciatori. La squadra della settimana è il Panificio Granaio Bar Montiano, che riesce a matare la capolista per 8 a 5: grande prestazione corale dei montianesi, con Falciani, Aiello e Melosini in grande spolvero. Come detto, gli Sbocciatori non si fanno sfuggire l’occasione di acciuffare il primo posto con il 9 a 2 sui Pecori di Maremma firmato Riviello e Lanziano. Al terzo posto salgono gli Spartan, dopo il 4 a 4 con il Melograno che vede come uomini migliori Bardi da una parte e Gramazio dall’altra, mentre il Mugen vince in rimonta (4-3) la sfida con le Dolci Innovazioni con la doppietta decisiva di Capitani nella ripresa. Straordinaria la partita giocata da Ruggiero del Prima Etruria Immobiliare: le otto reti dell’attaccante spingono la sua squadra al 10 a 4 sul Vallerotana; Deiana, invece, si conferma il pilastro dei Torrefatti, con il suo tris che decide il 4 a 1 sui Cinghiali di Maremma. Infine, successo che dà morale per il Maremma Calcio, con la Scafarda (Riemma 4) che cade sotto i colpi di Santella, Romano e Zerbini: 14 a 4 il finale.
girone B
Prosegue la lotta a distanza tra Herta Birrino, Ast e Fc Garage nel girone B di serie C: tutte vittoriose le tre squadre che si stanno giocando la prima posizione. Franci e compagni la spuntano a fatica (5-4) contro uno Scarabeo Cs che mette in difficoltà con la propria freschezza la capolista, ma è costretta poi a pagare dazio sotto i colpi di Lippi e Scotto. Più agevole il compito per l’Ast, con la cinquina di De Bianchi a determinare il tennistico 6 a 2 sull’Alba. L’ Fc Garage, invece, batte per 7 a 2 il Vets Futsal,con il solito Marignoni a trascinare i suoi. Bene anche l’Aston Villa, con il trio Salvadori-Mennella-De Rosa Palmini che si mette in evidenza nel 10 a 4 sull’Istia Campini (Branca 3), mentre la doppietta di Terranzani fa ritornare il sorriso all’Ac Campetto, con il 3 a 1 sul Pari. In ascesa anche le quotazioni della Banca della Maremma: Rossi e Ciarpi piazzano i gol decisivi nel 5 a 1 sull’Atletico al Bar. Chiusura con l’Approdo Fc, con lo scatenato Alberto Mori (sei gol) che griffa il 7 a 4 sullo Scansano, a cui non bastano le doppiette di Ciolfi e Ferroni.
CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO
Solengo solitario in testa al campionato di Orbetello/Pozzarello: Rusu e Horobet spingono la propria squadra all’8 a 5 sugli Spaccatazzine, in cui Alocci è l’ultimo a mollare. Passo falso forse inaspettato per l’Alimentari da Ciccio, bloccato sul 7 a 7 da un’ottima Bottega del Pane: Amenta, Gamberoni e Pratesi sono contrastati da Bilancini, Bartoli e Covitto. Successo tennistico per l’Hurrà Discount, con l’autoritario 6 a 1 sull’Atletico per Niente firmato da Venanzi e Bottini, mentre gli Juverri incamerano i primi tre punti con il 7 a 6 sul Benetton, a cui non basta Ruggieri: Fanteria risulta l’hombre del partido.
CAMPIONATO ORBETELLO/POLVEROSA
Supereroi e Delfini 74 non sbagliano un colpo nel campionato di Orbetello/Polverosa, con successi convincenti che dimostrano la forza e la compattezza dei due gruppi. Gli orbetellani si affidano ai tre uomini migliori, ovvero Francesco Conti, Ulanio e Navagori per risolvere la gara con I Bho, squadra sempre temibile con Puccini. Pierluigi Conti e Santini, nvece, sono dilaganti nel 14 a 7 sulla Marsiliana. Vola la Cartolibreria Costanziello: uno stratosferico Tinti mette a segno tutte le reti nel 6 a 2 sul Real Polverosa. Infine, salomonico pareggio tra Robur Gladio e Herta Vernello: il 5 a 5 finale vede protagonisti Pratesi da una parte e Federico Fanciulli dall’altra.
CAMPIONATO FOLLONICA
Prima settimana di gare per il campionato di Follonica, che fa seguito al prologo della Coppa. Undici le squadre che si daranno battaglia in questa stagione, con la prima giornata che ha già dato indicazioni importanti. La Pizzeria 3 Archi fa sul serio, e il 10 a 1 di Tosoni e compagni su La Pizzina esprime la volontà di battersi per traguardi importanti. Bene anche il Cave di Campiglia, con il 6 a 3 sull’Ip Limpo firmato Gabbrielli, stesso punteggio con cui il Real Mojito si sbarazza dello Studio Blu Follonica: Serini e Piazzi sono decisivi per la conquista dei tre punti. Infine, vittoria di misura (4-3) per la Gisa Costruzioni sul Gs Santini: la nuova società brinda subito grazie alla doppietta di Biagioni. Rinviata Piccolo Caffè-Caffè Banda.
CAMPIONATO CALCIO A 7
Prima settimana per i campionato di calcio a 7 a Grosseto, con 13 squadre al via per cercare di battere il campione in carica Ct Orbetello (anche se si gioca con un calciatore in meno rispetto allo scorso anno). I lagunari sorridono a metà nella prima giornata, stoppati sul 2 a 2 dall’Atletico Barbiere, con Boni e un’autorete che rispondono ai gol di Troncarelli e Cecconi. Due le formazioni che destano una grossa impressione in questa settimana d’esordio: l’Fc Labriola 1931 supera a valanga (7-1) il Real Castiglione della Pescaia con la tripletta di Golisciani ad aprire le danze e le reti di Chimenti, Barsanti e Rocconi a completare l’opera; non è da meno l’Arcimboldo, capace di matare per 5 a 1 una squadra di ottima qualità come Il Vizio e Lo Sfizio: funziona subito la coppia gol Guazzini-Amorfini. Bene anche il Liceo Chelli, con un autoritario 3 a 0 sul Pian del Bichi firmato da Cappuccini e Migliaccio, mentre la doppietta di Pirani spinge l’Aps Akintikotton Bau al 3 a 2 sul tenace Moldova. Infine, vittoria a tavolino per l’Asso di Cuori sugli Sbocciatori, riposava il Tirli in Maremma.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news