Dopo sei risultati utili consecutivi il Grosseto perde imbattibitlità e testa della classifica

Grosseto. Quando una squadra capolista del girone subisce la prima sconfitta anche se in trasferta e su un
terreno di gioco (sintetico) poco adatto alle caratteristiche della squadra, l’amarezza può farsi
sentire in modo palpabile. Spiace perdere la testa della classifica ma se si tiene presente gli obiettivi
che la Società biancorossa si è prefissata non deve allarmare più di tanto. Perdere la imbattibilità
contro una squadra, il Monterosi, ben attrezzata, come ha anche ben evidenziato Mister MAGRINI,
non deve preoccupare più di tanto per il prosieguo del campionato. Un campionato ancora molto
lungo essendo solo alla settima di andata con in biancorossi che hanno inanellato ben 4 vittorie, 2
pareggi ed 1 sola sconfitta, può creare molte sorprese per tutte le contendenti. Un trend, quello del
Grosseto, di tutto rispetto per una squadra, matricola della categoria, che è incappata in una
sconfitta, peraltro in trasferta e contro la seconda in classifica e su un campo in sintetico,poco
congeniale a CIOLLI e compagni. Il Grosseto ha le potenzialità per poter assorbire e superare
questa sconfitta che nel punteggio (3-0) sembra alquanto punitivo non rispecchiando i veri valori in
campo, senza nulla togliere al Monterosi, squadra di rango e di categoria con alcune individualità di
rilievo. Ora rimboccarsi le maniche e preparare a dovere con la dovuta determinazione e
concentrazione la prossima gara casalinga contro la Sangiovannese che si preannuncia alquanto
ostica e difficile, ma superabile.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW