Promozione: il punto sul campionato, il San Donato scala la classifica. Male le altre

Un azione di Fonteblanda San Donato (Di Paolo Censini)

Grosseto. Nella quinta giornata di Promozione, delle quattro maremmane scese in campo, sorride solo il San Donato che all’Armenti si è aggiudicato il derby esterno col Fonteblanda per 2-0 con una rete per tempo. Gara equilibrata caratterizzata, però, dall’espulsione al 23’ del primo tempo del fonteblandino Ricci.

I donatini passavano in vantaggio al 43’ con Bigliazzi. Nella ripresa la formazione ospite controllava l’incontro, forte anche del vantaggio numerico e all’80’ era Bigliazzi che metteva in rete il pallone del definitivo 2-0. Brutta sconfitta casalinga dell’Albinia, battuta al Combi 2-0 dalla capolista Sporting Cecina. Primo tempo senza reti con la formazione di Cinelli che riusciva a contrastare abbastanza bene il gioco avversario. Purtroppo, come avvenuto in tre della quattro partite precedentemente disputate, nella ripresa la formazione rossoblu calava e al 53’ gli ospiti passavano in vantaggio con una rete di Rossetti.

Timida la reazione della squadra di Cinelli che al 68’ subiva la rete del 2-0 labronico messo a segno da El Falahi. Nei minuti finali l’undici albiniese provava a forzare ma non riusciva concretamente ad impensierire gli avversari. Infine, seconda sconfitta consecutiva per il Monterotondo, battuto in trasferta dal Forcoli Valdera per 2-1che è al comando della classifica insieme allo Sporting Cecina.

I rossoverdi subivano dopo soli due minuti la rete dei padroni di casa siglata da Dicko e al 34’ era ancora la capolista ad andare in rete con Demi. Qualche minuto dopo Athos Ferretti accorciava le distanze per i maremmani. Nella ripresa la squadra di Ballerini tentava di pareggiare ma non c’era nulla da fare. Il pari probabilmente sarebbe stato il risultato più giusto.

1 Comment
  1. Laura 2 anni ago
    Reply

    Daniele, correzione nelle marcature del derby Fonteblanda – San Donato.
    Sblocca il risultato nel 1° tempo Mattia Tamalio, con un colpo di testa e raddoppio nella ripresa di Bigliazzi, che scarica in rete un bel traversone di Vento.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news