Serie D: il settimo turno di campionato

Grosseto. Finalmente anche per il Grosseto (5) è arrivata la prima vittoria in campionato; ed è stata una vittoria convincente, per 2 a 0, ottenuta contro una compagine nata per lottare nelle posizioni di vertice. E’ anche vero che il Savona su tre partite interne ha ottenuto zero punti, ma credo anche che vincere in trasferta non è mai facile e che il Grosseto si è dimostrato molto autoritario al cospetto della compagine ligure. Domenica prossima allo Zecchini arriverà il Finale (8), altra squadra ligure che ha raccolto un buon bottino di punti fino ad ora e naviga nella zona media della classifica. L’ FBC Finale è nato il 29 giugno 1995dalla fusione della U.S. Finale Ligure, la Polisportiva Finalborghese, il settore giovanile puro “AS Città di Finale Ligure” e “GS Finalpia”, le quattro società che fino ad allora avevano rappresentato la passione dei finalesi per questo sport. Fin dalla sua fondazione si è esibita nei massimi campionati dilettantistici, fluttuando tra Promozione ed Eccellenza, fino ad arrivare alla disputa del massimo campionato dilettantistico, cioè la serie D (notizie da www.fbcfinale.it.). Il campionato del finale si sta sviluppando anch’esso in modo anomalo, infatti degli 8 punti conquistati fino ad ora, ben 6 sono stati ottenuti in  trasferta dove su 3 partite ha ottenuto 2v e 1p, mentre tra le mura amiche ha ottenuto appena due pareggi ed una sconfitta ottenendo un bottino di 2 punti; il Grosseto è avvisato, non sarà una partita da prendere con le molle.
Il resto della giornata vede Argentina (7) – Massese (10) con i toscani che sembrerebbero aver recuperato quel passo che il pronostico di inizio campionato le attribuiva; Fezzanese (7) – Savona (7), strano davvero il campionato quest’anno, la scorsa settimana a 7 punti si era nel gruppo di metà classifica, dopo sette giorni siamo in piena zona a rischio;Jolly Montemurlo (9) – Sporting Recco (8), match tra due delle più belle sorprese di questo inizio di campionato, come lo stesso discorso vale per Ligorna (7) e soprattutto per la Lavagnese (10).
Il fanalino di coda Ponsacco (3) riceverà il Viareggio (7) in un match che ha già il sapore amaro della salvezza; il match clou della giornata sarà Real Forte Querceta (10)  – Valdinievole Montecatini (14), probabilmente il meglio in grado di esprimere in questo momento il girone E, mentre quanto a Sestri Levante (7) – Unione Sanremo (8), incontro tra due squadre che anche i numeri dicono che attualmente si equivalgono.
Chiude il programma Ghivizzano (5) – Gavorrano (11), con i maremmani a cullare il sogno di raggiungere in fretta la vetta del girone (obbiettivo onestamente alla portata della squadra mineraria) e la squadra di casa a cercare di non perdere ulteriori punti per non rimanere impantanata nella zona retrocessione.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news