Alla scoperta del Tuttocuoio, prossimo avversario del Grosseto

Nella foto un'esultanza del Tuttocuoio

PONTE A EGOLA. Il Tuttocuoio giunge alla sfida dello “Zecchini”, che ricordiamo si giocherà a porte chiuse per problemi legati all’impianto video, dopo la sconfitta interna nella prima giornata di Coppa Italia Lega Pro contro la Lupa Roma.

La compagine pisana, che nello scorso anno si è salvata solamente grazie ai play out vinti contro l’Arzanese, è un piccolo miracolo sportivo, visto che va a rappresentare un piccolo paese.
Ad inizio stagione è stato risolto il problema legato al terreno di gioco; i neroverdi infatti quest’anno giocheranno sul campo di Pontedera, mentre è da annotare come si sia andato a concludere l’importante accordo di collaborazione che era stato instaurato con la Fiorentina.
Un’altra curiosità è legata allo staff tecnico: è il medesimo di quando è partita la cavalcata dal campionato di Prima Categoria. Della serie: quando la programmazione paga.

La squadra è molto giovane ed infatti in estate i dirigenti avevano provato a portare a casa l’esperto centrale di difesa Pratali senza riuscirci.
Questo il probabile undici titolare: Morandi, Pacini, Salustri, Deiola, Colombini, Falivena, Mulas, Konate, Cherillo, Colombo, Gelli. All. Alvini

1 Comment
  1. Aristogatti 5 anni ago
    Reply

    Lo staff tecnico e’ dalla promozione ,ma soltanto l’allenatore che ha vinto 3 campionati quasi di fila e 1 coppa toscana e 1 coppa a livello nazionale .Poi via via si sono susseguiti ,allenatore in seconda,preparatore dei portieri ,e preparatore atletico.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW