Connect with us

Calcio

Paolo Santamaria, uno sportivo un ricordo

Published

on

Lo sport ed il calcio in particolare sono stati sempre la sua passione primaria sin da ragazzo. Paolo SANTAMARIA aveva solo 58 anni nell’Aprile 2018 quando nel giro di poco tempo una terribile malattia lo ha portato via all’affetto di sua moglie Ana, di suo fratello  Luciano e dei suoi numerosi amici. Tesserato nelle giovanili della Polisportiva Alberese e poi nella U.S. Rispescia, dove anche da dirigente ha militato per oltre 16 anni dal 1984 al 2010, trminando la sua carriera sportiva quale Commissario CAN-D, nominato dalla FIGC Nazionale su proposta del Comitato Regionale Toscano su segnalazione di Fabrizio COMANDI all’epoca Presidente del Comitato Provinciale di Grosseto e del Consigliere Regionale FIGC Gianni CANUTI. Paolo era  un “ragazzone” di una simpatia unica ed i suoi amici lo avevano bonariamente soprannominato “vitamina” anche per la sua imponente mole. A due anni dalla sua prematura scomparsa i suoi famigliari nonchè i suoi numerosi amici lo vogliono ricordare con affetto e noi di Grosseto Sport ci associamo ad un piacevole ricordo per la sua bontà e simpatia.

Giornalista pubblicista dal 1995. Segue il calcio dilettantistico maremmano dal 1986, già addetto stampa della ex Polisportiva Alberese. Ha collaborato con Il Tirreno, La Nazione, Il Corriere di Maremma, Radio Grifo, Teletirreno, Telemaremma e Tv9.

Advertisement
2 Comments
0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Grande direttore sportivo del settore giovanile rispescia negli anni ottanta…uno squadrone con l.allenatore Gianni Bianchi anche lui scomparso molto giovane….sarebbe bello ritrovare le molte foto fatte e sparite quando il rispescia si unì al sauro…

Ho avuto il piacere di conoscerlo nei miei anni al Rispescia….persona d’oro!

 

 




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x