Connect with us

Terza Categoria

Terza, il Montemerano ha presentato ricorso. Slitta la finale?

Published

on

Advertisement
11 Comments

11 Comments

  1. citta' di manciano

    15 Mag 2015 at 17:48

    Speriamo allora nella “clemenza della corte”………………
    c’e’ pero’ da fare alcune considerazioni importanti:
    1- se il ricorso verra’ accolto, questa volta si dovra’ andare in campo con maggior convinzione
    2- se il ricorso verra’ accolto, comportiamoci degnamente, in senso sportivo, e lasciamo perdere decisioni arbitrali e/o provocazioni.
    3- in caso di replay del match ONORIAMO IL GIOCO DEL CALCIO e soprattutto scrolliamoci di dosso la dicitura di picchiatori e gente propensa alla rissa.
    Detto questo, vinca il migliore!!!!!!!!!!!!!!

  2. Allucinante!!!!!!!!!

    15 Mag 2015 at 18:28

    dopo quello che avete fatto fate anche ricorso??? ma voi state male…
    mi sembra giusto premiare una squadra facendoli rigiocare una semifinale dopo che ha preso a manate un arbitro, no ma devo dire che la federazione ha le idee chiare. Vi dovrebbero squalificare la squadra per sempre….. VERGOGNATEVI

  3. Fenomeni

    15 Mag 2015 at 18:44

    Ma dopo tutto avete pure il coraggio di fare ricorso ?! Giusto “l’intelligenza” vostra può pensare queste cose !!
    P.s almeno avete imparato a tesserare i giocatori in prestito ?

  4. citta' di manciano

    15 Mag 2015 at 19:29

    Premetto che, cio’ che e’ accaduto domenica esula il sottoscritto a giustificare atti simili (potete chiaramente leggere con attenzione quanto da me scritto), il ricorso forse verra’ presentato, ma non e’ detto che venga accolto………
    Giusto x dire che siamo in italia, quindi in piena democrazia, sbaglio o anche schettino, che ha ucciso 36 persone x fare l’idiota, ha presentato ricorso in appello?????????????
    Quindi, se un assassino ricorre contro una sanzione, a lui avversa, non vedo perché il montemerano non possa tentare una soluzione simile.
    Con questo, torno a ripetere, non voglio assolutamente giustificare la condotta violenta tenuta da alcuni tesserati ma, al contrario, stigmatizzare l’accaduto.

  5. C. A. F

    15 Mag 2015 at 20:55

    Accolto il ricorso del montemerano, restituita la tassa gli viene inoltre restituita la benzina e 2 gol di giunta nella ripetizione della gara gli squalificati verranno premiati per il fair play ahli oscar del calcio su Sport Italia

  6. sportivo

    15 Mag 2015 at 21:20

    amici di montemerano, quello che è successo domenica non è ne la prima ne sara l’ultima volta che un fatto grave accade.quindi errare è umano la cosa importante e di non perseverare e di rendersi ridicoli agli occhi della gente.potrebbe essere questa una crisi irreversibile per la vs società.auguri

  7. montemerano

    15 Mag 2015 at 22:33

    1- non siamo una squadra di picchiatori
    2- tutte le espulsioni non sono state per gioco scorretto ma per proteste
    3- quando eravamo tutti avete preso 5 pere
    4- rinomati per le legante non siamo di certo noi
    5-non siete stati buoni neanche a vincere, e ti dico che noi eravamo davvero conci
    6-il ricorso non è per rigiocare la partita, e’ per quello che ha dichiarato l’arbitro (pugno in faccia e svenimento), se eri li sarai d’accordo a dire che è una cazzata
    7-questo ci marcia con queste cazzate e se in due anni gli è già successo 2 volte un motivo ci sarà
    8-in bocca al lupo per la finale

  8. Name *

    16 Mag 2015 at 11:03

    3-quando abbiamo preso 5 pere voi eravate tutti “NOI no!!!” x sdrammatizzare eh……
    Marisa tifosa del Roccastrada

    • dario

      18 Mag 2015 at 21:23

      illustre testimone del montemerano, prima di dichiarare come hai fatto che l’arbritrom ci marcia , prova a considerare che il tutto è stato refertato dai medici dell’ospedale e oltretutto l’episodio precedente che narri non ha avuto conseguenze extra sportive , quindi non mi sembra che qualc’uno ci stia marciando .di marcio in tutta questa vicenda da ciò che ho potuto leggere sono le pseudo giustificazioni che si stanno cercando ad un gesto vile e sconsiderato , colpire un minore ad opera di un ultratrentenne . inoltre nelle sedi competenti verrà accertato l’accaduto ed ognuno pagherà per le proprie responsabilità . cordiali saluti dario

  9. da montemerano

    16 Mag 2015 at 12:50

    il ricorso è stato fatto perché altrimenti saremmo soggetti a delle decisioni del giudice sportivo eccessive,in quanto l’arbitro ha deciso di dichiarare il falso nel referto in più di un’occasione!!nessuno del montemerano ha nulla contro il Roccastrada ..giocatori,dirigenti o tifosi che siano!!tengo anche a precisare che indubbiamente siamo passati da picchiatori..ma a parte lo schiaffo,prima abbiamo preso 3 espulsioni per protesta e una su un doppio giallo per simulazione…

  10. sportivo 2

    16 Mag 2015 at 18:06

    Certo che prendere lezione dai Roccastradini…..si vede che hanno la memoria corta !!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi