Baseball: Enegan aspetta il Foggia, Jolly Roger sfida il Padule

L’Enegan Grosseto sfida il Foggia (ore 15.30 e 20.30 di sabato 16 maggio) nell’ultimo atto del girone di andata dovendo fare a meno di tre lanciatori: oltre ai soliti Costa e Manuguerra, fermi da alcune settimane, non ci sarà nemmeno Junior Perez che già contro il Jolly Roger non aveva potuto giocare a causa di un problema di natura fisica.

In settimana il pitcher è stato sottoposto ad una risonanza magnetica e l’esame ha evidenziato una infiammazione al gomito che gli impedirà di lanciare nelle prossime due settimane. Perez tornerà in campo, quindi, alla prima giornata di ritorno contro i Rams Viterbo pronto a dare il proprio valido contributo alla causa biancorossa.

In contemporanea alle sfide tra Enegan e Tonno Insuperabile Foggia, il Jolly Roger Castiglione della Pescaia sarà impegnato a Sesto Fiorentino contro il Padule. L’obiettivo dei pirati è quello di ripetere le belle prestazioni di una settimana fa nel derby, ovviamente con un risultato migliore di quello ottenuto contro i cugini del Grosseto.

La squadra di Paolo Rullo sta attraversando un buon momento e le sfide contro il Padule si annunciano ricche di spunti di interesse: sia il nove maremmano che quello fiorentino, infatti, sono in piena corsa per un posto alla seconda fase e le due squadre sono divise soltanto da una sconfitta di differenza anche se il Jolly Roger potrebbe allungare battendo due volte il Potenza Picena nel recupero della prima giornata.

Lentamente il gruppo si sta sgranando, ma alle spalle dell’Enegan è gran bagarre con cinque squadre in lotta per tre posti. Anzio e Potenza Picena, salvo improbabili miracoli, appaiono come le meno attrezzate del loro e saranno chiamate ad evitare ad ogni costo l’ingrato compito di chiudere la graduatoria.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news