Verso i playoff: intervista a Luca Pobega, portiere del Cinigiano.

Guida una delle difese più impenetrabili del campionato. Luca Pobega, portiere del Cinigiano, ci conduce alla sfida di domenica contro la Nuova Grosseto.

Come avete vissuto la situazione playoff, da giocarli domenica scorsa al rinvio.

“Credo la vicenda sia stata mal gestita dalla Federazione sotto diversi aspetti, che magari non è il caso di esaminare in questa occasione. Per quanto riguarda la mia squadra, la sosta forzata è servita a recuperare qualche giocatore acciaccato e alla fin fine credo sia stato un bene”.

Come vi siete preparati a questa sfida con la Nuova Grosseto?

“Nessuna particolare “preparazione”. Mister Tognotti ha impostato gli allenamenti come ha sempre fatto nel corso dell’anno, ovvero improntati più che altro al divertimento con il pallone tra i piedi”.

 

Che partita si aspetta?

“Abbiamo giocato due volte contro ed abbiamo fatto un solo punto, frutto di una difesa arcigna e di un attacco tecnico e forte fisicamente: mi aspetto una squadra chiusa pronta a sfruttare ogni occasione gli capiti”.

Quali giocatori ruberebbe agli avversari di domenica?

“Nessuno direi, sono ampiamente soddisfatto del rendimento dei miei compagni anche se di loro ho apprezzato parecchio Gramazio, un giocatore che mi è sembrato capace di giocare a ottimi livelli in più ruoli”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW