Baseball: respinto il reclamo del Jolly Roger su Samy Ramirez

Il Giudice Sportivo respinge il reclamo del Jolly Roger riguardo alla presunta posizione irregolare di Samy Ramirez dell’ Enegan Grosseto Baseball.

Questo il comunicato ufficiale che riportiamo integralmente:

Il Giudice Unico Sportivo della F.I.B.S., Avv. Vincenzo La Rocca, nella seduta del 15/05/2014, in merito alla riserva scritta presentata da A.S.D. Jolly Roger avente ad oggetto la gara n. B00SACA0712 del 26/04/2014 giocata a Grosseto contro Enegan Grosseto Baseball A.S.D.

Premesso

che in data 26-28/04/2014 A.S.D. Jolly Roger proponeva riserva scritta avverso la gara citata per violazione della normativa federale in materia di giocatori ASI;

che in particolare la riserva così recitava: “[…] il Manager procedeva alla sostituzione dell’atleta italiano di scuola italiana in battuta, Marano Giacomo, con Ramirez Villanueva Samy J. Atleta straniero di scuola italiana (di nazionalità Dominicana); atto ritenuto in contrasto con quanto previsto dalla CAA Serie A Federale Baseball agli articoli 4.2 a) “Utilizzo degli atleti italiani ASI” punto 2, art. 7.1 punto 5 “Disposizioni particolari” che citano testualmente: Se il giocatore italiano ASI viene sostituito in attacco (battitore o corridore) il suo sostituto dovrà necessariamente essere altro italiano ASI” ;

che con memoria del 28/04/2014 la società reclamata insisteva nella correttezza del proprio operato rilevando come la Circolare Attività Agonistica Serie A, articolo 4.4 recita:”Gli atleti stranieri che hanno iniziato a giocare in Italia dalla categoria Cadetti/e, o Categorie inferiori, pur essendo tesserati come atleti stranieri, sono equiparabili agli atleti italiani ASI e possono prendere parte al Campionato Serie A Federale nel numero massimo indicato di seguito nella sezione Campionati” ;

nella medesima memoria veniva indicato che l’atleta Ramirez Villanueva Samy Junior, numero di tessera 103705 aveva iniziato a giocare in Italia nella categoria Cadetti nell’anno 2009 con la società Junior Grosseto Baseball, avendo proseguito poi l’attività in Italia sempre con la stessa società negli anni successivi fino ad oggi;

che a parere del giudicante l’interpretazione fornita dalla società Enegan Grosseto Baseball A.S.D. appare corretta e pacificamente applicabile;

che, acquisita la documentazione dagli Uffici Federali competenti, appare di tutta evidenza che l’atleta Ramirez Villanueva Samy Junior, pur se di nazionalità dominicana, debba essere considerato a tutti gli effetti, in quanto “equiparato”, come italiano ASI ed utilizzabile, pertanto, in qualsiasi ruolo come italiano, senza alcuna limitazione concernente la sua eventuale sostituzione nel corso di un incontro, ai sensi e per gli effetti della normativa federale citata;

che la riserva scritta deve essere rigettata perchè infondata;

considerato che la riserva è stata presentata nel rispetto delle formalità previste dalla normativa federale;

P.Q.M.

rigetta la riserva scritta proposta da A.S.D. Jolly Roger avente ad oggetto la gara n. B00SACA0712 del 26/04/2014 giocata a Grossetocontro Enegan Grosseto Baseball A.S.D. ed omologa la gara con il punteggio acquisito sul campo.

Dispone l’incameramento della tassa di accesso agli organi di giustizia.

Si comunichi.

Roma, lì 15/05/2014

 

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news
Gs

GRATIS
VIEW