Punta Ala-Aldobrandesca si giocano tutto. Il Massa pronto ad approfittarne

Nella foto la formazione del Punta Ala

Punta Ala-Aldobrandesca è il main event del ventottesimo turno in Terza. Quarta contro seconda in classifica, con due formazioni che si giocano possibilità di aggancio al Massa Valpiana (o sorpasso) oppure un’opportunità per migliorare la zona playoff. La capolista infatti, dopo lo scivolone di Campagnatico, è in cerca di “vendetta”. A Massa arriva il Civitella, per tre punti quasi alla portata del team di Cappellini che potrebbe allungare visto lo scontro diretto delle inseguitrici, mettendo un piede in Seconda categoria. L’Invicta, terzo, ospita un Montemerano che nelle ultime settimane è diventato un “ammazzagrandi”. I viola dovranno rimanere ben concentrati per non perdere terreno. Il Castiglione sarà invece a Braccagni contro una squadra che non ha più nulla da chiedere al campionato, ma che tra le mura amiche fa sempre paura. Per i ragazzi di Loffredo c’è l’occasione di mettere la freccia, potendo infatti superare tutte le formazioni che le stanno sopra. Dietro, scontri utili solo per le statistiche, come la sfida Torbiera-Nuova, che ad inizio anno poteva essere definito come un turno playoff, oppure Orbetello Scalo -Casottomarina, incontro che pende a favore dei padroni di casa. L’Atletico Arcille ospita il Ribolla, lo Sticciano il Campagnatico.

Il programma: Punta Ala-Aldobrandesca, Sticciano-Campagnatico, Orbetello Scalo-Casottomarina, Braccagni-Castiglione, Massa Valpiana-Civitella, Invicta-Montemerano, Torbiera-Nuova Grosseto, Atletico Arcille-Ribolla.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news