Presentazione e pronostici della 29° giornata di Prima Categoria: giornata di verdetti definitivi?

Nella foto di Daniele Badini, Andrea Fazzi della Neania in azione

GROSSETO Sarà la domenica della Chiantigiana? Questo il focus della penultima giornata di campionato del girone F di Prima Categoria, con il team di Pezzatini che ha il match point contro l’ormai tranquillo Argentario. Tutto sembrerebbe propendere per una domenica di festa per i senesi, con le inseguitrici concentrate sulla corsa alle posizioni playoff. Il Fonteblanda ospita all’Armenti un Barberino che ormai non ha più niente da chiedere al campionato, mentre il San Quirico se la vedrà contro il Caldana, le cui quotazioni sono un po’ in ribasso nell’ultimo periodo, ma i biancocelesti devono ancora ottenere qualche punto per essere sicuri di accedere ai playout. Occhio anche al Quercegrossa, in risalita nell’ultimo periodo: l’avversario della squadra di Raveggi, l’Alberese, è prossimo alla salvezza, che però ancora non è matematica. La Neania, che sta viaggiano con il vento in poppa e con grande entusiasmo si congeda dal Campogrande affrontando l’ostico Valentino Mazzola, squadra tosta che però può affrontare con tranquillità questi ultimi 180 minuti. Drammatico (sportivamente parlando) il quadro per la lotta alla salvezza: la Castiglionese, scampato il ricorso presentato dal Valdarbia, si trova a giocare sul campo dello Staggia, ultima in classifica ma reduce da tre successi consecutivi e ancora con chance di centrare un playout che sarebbe incredibile. Valdarbia-Montalcino è un derby che nno eravamo soliti vedere a queste basse latitudini e il cui destino è intrecciato proprio a Staggia-Castiglionese. Chiude il quadro la sfida tra Castell’Azzara e Ponte d’Arbia, con i giallorossi che si congedano dal proprio pubblico dopo questa positiva stagione, mentre i senesi attendono solo la conferma della matematica salvezza. Nel girone D il Monterotondo non può fallire l’appuntamento casalingo contro il tranquillo Capanne: vincere equivarrebbe ad avere la salvezza in tasca, e dopo le complicazioni avute nell’ultimo periodo sarebbe davvero un gran bel risultato.

Il programma: Caldana-San Quirico (Macovila di Pisa), Castell’Azzara-Ponte d’Arbia (Vizzini del Valdarno), Chiantigiana-Argentario (Civitelli del Valdarno), Fonteblanda-Barberino (Demi di Piombino), Neania Casteldelpiano-Valentino Mazzola (Martini di Arezzo), Quercegrossa-Alberese (Mazzoni di Prato), Staggia-Castiglionese (Russo del Valdarno), Valdarbia-Montalcino (Moretti del Valdarno). Girone D: Monterotondo-Capanne Calcio (Baldi del Valdarno)

GIRONE F

CALDANA – SAN QUIRICO X2

CASTELL’AZZARA – PONTE D’ARBIA X

CHIANTIGIANA – ARGENTARIO 1

FONTEBLANDA – BARBERINO 1

NEANIA CASTELDELPIANO – VALENTINO MAZZOLA 1X

QUERCEGROSSA – ALBERESE 1X

STAGGIA – CASTIGLIONESE X2

VALDARBIA – MONTALCINO X2

GIRONE D

MONTEROTONDO – CAPANNE CALCIO 1

1 Comment
  1. Special One 3 anni ago
    Reply

    Caldana – San Quirico 1-2
    Castell’Azzara – Ponte D’Arbia 1-1
    Chiantigiana – Argentario 2-0
    Fonteblanda – Barberino 2-1
    Neania Castel Del Piano – Valentino Mazzola 1-0
    Quercegrossa – Alberese 1-1
    Staggia – Castiglionese 0-0
    Valdarbia – Montalcino 0-1

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news