Connect with us

Calcio

Juniores provinciali: vince la Nuova Grosseto, si ferma il Paganico. Vola il Roselle

Published

on

Giornalista pubblicista dal 2010, è uno degli editori/fondatori della testata giornalistica on-line Grossetosport, all'interno della quale ricopre il ruolo di direttore responsabile. E' altresì il responsabile dei campionati di Promozione e Seconda Categoria, nonché un esperto di calciomercato.

Advertisement
5 Comments

Commenti

5 risposte a “Juniores provinciali: vince la Nuova Grosseto, si ferma il Paganico. Vola il Roselle”

  1. giannone ha detto:

    Bella partita al passalacqua dove il san donato a messo in difficoltà ( a suon di legnate ) la nuova. Anche se nel secondo tempo la nuova ha cacciato la grinta e cattiveria che nel primo tempo aveva lasciato nello spogliatoio riuscendo a rimontare 3 gol nel giro di 20 minuti !

  2. Esperto ha detto:

    Con l’allungo di oggi il Roselle ha il campionato in tasca, mentre si ferma il Paganico che nelle ultime partite sta sbancando. La Nuova non convince, il Ribolla manca ancora qualcosa contro le big.
    Vincerà il Roselle la più forte e completa

  3. Giannone ha detto:

    Ma quale allungo la distanza e sempre quella 4 punti che non sono la fine del mondo ti ricordo che lo squadrone roselle 2 settimane fa ha pareggiato 2-2 a roccastrada quindi è presto a cantar vittoria dato che deve ancora giocare match importanti.

  4. ... ha detto:

    ma nel roselle segnano sempre quei 3 ?! gli altri fanno solo presenza ?

  5. Non è difficile ha detto:

    Beh, in campo ci sono 11 giocatori non 3, c’e chi segna , chi difende, e chi crea il gioco. Non è difficile, è il calcio.

Rispondi a ... Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook Comments

 

 

Advertisement

Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi