C5: Atlante-Castellamonte 1-3

GROSSETO – Le motivazioni del Castellamonte hanno la meglio sull’Atlante: i piemontesi espugnano il Palabombonera col risultato di 1-3 al termine di una partita decisamente brutta. Errore per il vantaggio ospite che giunge direttamente su calcio di punizione: Crestetti realizza di potenza, il raddoppio quattro minuti dopo si materializza grazie all’iniziativa sull’out destro di Monti che serve sul secondo palo un gol impossibile da sbagliare a Lahreche. Ad inizio ripresa Iannaco in mischia riapre l’incontro, gli avversari sono ordinati in fase difensiva e resistono ai tentativi portati da Barelli in più occasioni. All’ultimo minuto con l’Atlante che schiera il portiere di movimento alla ricerca del pareggio, Crestetti ruba palla a Gianneschi e sigla il gol del 3-1 senza che alcuno possa frapporsi.

ATLANTE-CASTELLAMONTE 1-3

ATLANTE: Sarcona, Gianneschi, Marcelo, Dambros, Barelli, Baluardi, Iannaco, Lepolri, Canuzzi, Protti, Berti, Verani, All. Agosti.
CASTELLAMONTE: Negro, Ribeiro, Amela, Lahreche, Cardamone, Karouani, Crestetti, Cleber, Monti, Castro, Petri. All. Merante.
ARBITRI: Rosciarelli di Orvieto e Gallinella di Foligno.
RETI: 4’ e 19’37 st Crestetti, 8’16 Lahreche, 2’ 20 st Iannaco.
Note: ammoniti Iannaco e Crestetti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news