Serie D: parte il volatone finale a quattro, chi la spunterà?

GROSSETO. Dieci giornate al termine del campionato di Serie D. È partito in pratica il volatone finale per la vittoria del campionato.
Quattro squadre in tre punti, tanti scontri diretti e ancora tutto può accadere. Analizziamo insieme il calendario squadra per squadra.

VITERBESE 50 pt. La Viterbese ha sulla carta il calendario più facile, ma anche più difficile allo stesso tempo.
Più difficile perchè è l’unica, assieme all’Arzachena, a dover affrontare ben tre scontri diretti, più facile perchè verranno giocati tutti tra le mura amiche.
Se ne uscirà indenne la strada per il titolo sarà spianata dovendo affrontare in trasferta partite sulla carta abbordabile, tranne quella di Olbia, compagine “ammazza-grandi” al 31º turno di campionato.

RIETI 49 pt. I laziali hanno sulla carta solo due sfide difficili: la Viterbese in trasferta e alla 30ª l’Ostiamare. Poi finale in discesa contro Albalonga, e Castiadas in casa e Budoni e San Cesareo in trasferta.

GROSSETO 47 pt. Se la compagine maremmana uscirà alla grande dal trittico di partite (Viterbese, Arzachena e Ostiamare) allora le speranze per il titolo aumenteranno. I grifoni non devono fare passi falsi con Albalonga, San Cesareo, Budoni, Castiadas e Virtus Flaminia per poi giocarsi il tutto per tutto sul campo di una Torres con il dente avvelenato.

ARZACHENA 47 pt. I sardi sono attesi subito da due derby contro Nuorese e Lanusei, quindi trasferta a Grosseto e match casalingo contro l’Olbia prima del big match contro il Rieti. Fondamentale sarà la sfida, se sempre in corsa per il titolo, all’ultima giornata contro la Viterbese.

Ecco il calendario completo:

VITERBESE 50 RIETI 49 FC GROSSETO 47 ARZACHENA 47
25ª FLAMINIA ASTREA MURAVERA NUORESE
26ª FC GROSSETO CYNTHIA VITERBESE LANUSEI
27ª TRASTEVERE MURAVERA ARZACHENA FC GROSSETO
28ª RIETI VITERBESE OSTIA MARE OLBIA
29ª LANUSEI ARZACHENA ALBALONGA RIETI
30ª MURAVERA OSTIA MARE SAN CESAREO CYNTHIA
31ª OLBIA ALBALONGA BUDONI MURAVERA
32ª CYNTHIA BUDONI CASTIADAS ASTREA
33ª ASTREA CASTIADAS V. FLAMINIA ALBALONGA
34ª ARZACHENA SAN CESAREO TORRES VITERBESE

N.B. In grassetto le partite casalinghe.

5 Comments
  1. Grifone nato 4 anni ago
    Reply

    Io non escluderei la Torres, soprattutto se dovessero accoglierli il ricorso sui 4 punti di penalizzazione

  2. max 4 anni ago
    Reply

    purtroppo il calendario migliore è della viterbese

    • attilio regolo 4 anni ago
      Reply

      Bene, cosi’ si rilassano e perdono o pareggiano qualche partita facile sulla carta dopodiche’ l’omone di Grotte fa fuori quel Nofri che si e’ gia’ salvato per il rotto della cuffia destabilizzando cosi’ il suo feudo calcistico nella fase piu’ critica del campionato.

      • attilio regolo 4 anni ago
        Reply

        E comunque, a parte qualche battuta un po’ astiosa sull’Omone di Grotte ( troppo grossa ce l’ha fatta a noi Grossetani l’estate scorsa), non ce l’abbiamo col buon Nofri che anzi sta facendo cosaggiosamente fin troppo bene in quel di Viterbo, sarebbe bello che a spuntarla nel gruppetto di testa, cui ci aggiungeremmo potenzialmente anche la Torres almeno fino a sentenza definitiva sulla sua penalizzazione, sarebbe bello dicevo che a spuntarla alla penultima giornata fossero proprio il Grosseto e la Viterbese a pari punti e che poi all’ultima giornata il Grosseto vincesse e la Viterbese no.

  3. Marcovaldo 4 anni ago
    Reply

    Secondo me più che gli scontri diretti sarà decisiva la continuità, la “striscia positiva”.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news