Connect with us

Calcio

Arriva L’Aquila, Acori : “Vincere aiuta a vincere”

Published

on

GROSSETO – Il Grifone è nuovamente alla prova dello Zecchini, domenica pomeriggio l’avversario è di quelli ostici e i punti in palio pesano particolarmente. Il Grosseto dovrà superare quel blocco che nelle gare interne lo ha portato a dilapidare numerosi punti. “Vincere aiuta a vincere – osserva Leonardo Acori – domani è una partita importante e noi vogliamo restare nelle posizioni che contano: la medicina migliore per rimuovere i blocchi sono i tre punti”.

L’autostima è punto importante ed Acori rimarca l’importanza della vittoria di Ascoli: “Ho letto che la vittoria ad Ascoli era scontata, non penso sia proprio facile vincere davanti a ottomila spettatori con un avversario galvanizzato dall’aver trovato una nuova proprietà”.

Il pubblico è un fattore spesso determinante, Acori spera che l’effetto Zecchini si senta a favore del Grosseto: “Me ne hanno dette tante da avversario – ricorda il tecnico nei suoi trascorsi come allenatore del Rimini – A Grosseto il pubblico è sempre stato un fattore. Sono convinto che debba essere la squadra a trascinare il tifo con la prestazione”.

Grifone col 4-3-3 Acori svela solo un particolare della formazione, “In difesa gioca Biraschi”, out Colombi (“due o tre giorni ancora di stop”) per il taglio al sopracciglio rimediato a Salerno.

L’Aquila è una neopromossa che sta andando veramente bene. Hanno giocatori forti, gli ultimi innesti di Libertazzi e Pià ne hanno accresciuto ulteriormente lo spessore – conclude Acori – non sottovalutiamo la forza del nostro avversario, ma anche noi abbiamo valori importanti”.

Giornalista Pubblicista dal 2010. Ha scritto per il quotidiano Corriere di Maremma e collaborato con TMW, Calciomercato.com, Calciopiù, Radio RBC, Vivigrosseto.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

 

 

Advertisement




Copyright © 2020 GrossetoSport Testata giornalistica iscritta al tribunale di Grosseto 8/2011 Direttore responsabile: Fabio Lombardi