Grosseto-Sestri Levante le pagelle

GROSSETO  4,5 Ennesima rivoluzione di organico, equilibri da ricercare. Un lavoro titanico aspetta Bifini per portare in salvo la scialuppa di un Grosseto oggi alla deriva.

GROSSI 5 non moltissime le sue responsabilità nei gol ma nessun intervento risolutivo.

SAITTA 5 balla diverse volte sulle incursioni avversarie, responsabilità evidenti. Condizione insoddisfacente.

SERPIERI 5 con il compagno di reparto si fa infilare spesso, non soltanto in occasione dei gol.

BIANCHI 5 trovare i meccanismi occorre tempo, e la cerniera centrale vacilla quasi ad ogni colpo.

FIACCO 5,5 qualche sbavatura in meno dei compagni di reparto,  ma dietro oggi passavano da tutte le parti.

DIOMANDE’ 6 cerca di mettere al servizio della squadra, qualità e visione di gioco.

DE PASQUALE  5 in mezzo non riesce a far girare la squadra, commette molti errori.

BIONDO 5 sostituito al 45′ con Bezziccheri.

LOFFREDO 6 illude la squadra con il momentaneo vantaggio. Poco assistito dai compagni, soffre non poco con la retroguardia avversaria. esce al 68′ per Pecorai.

MARCHIONNE 5,5 del reparto di attacco è quello che si vede di meno.

ASCIONE 6 cerca di dare vivacità alla manovra biancorossa, riuscendo a creare anche qualche buona azione.

BEZZICCHERI 6 entra al 46′ per Biondo. Prova a portare personalità, si muove molto creando i grattacapi maggiori alla difesa ospite. ma le sue sono giocate individuali, poco assistite dai compagni.

PECORAI 5 Entra al 68′ al posto di Loffredo. Impalpabile.

FANCIULLI S.V. Entra all’82’ per Ascione.

Arbitro

NASIA 6 nel complesso conduzione equilibrata

3 Comments
  1. biancorosso 3 anni ago
    Reply

    xxxxxxx ,bella prova messi bene in campo ,,bravo mister

  2. massimo 3 anni ago
    Reply

    Criticare il mister mi sembra assurdo visto in che condizioni è costretto a lavorare! Ma roba da matti……

  3. Buttero70 3 anni ago
    Reply

    Criticare il Mister in questa situazione è piuttosto ridicolo….che coraggio avete….

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news