Calcio a 5: l’Atlante sfida il Coiano per dimenticare la Coppa

Nella foto Giulio Gianneschi

GROSSETO. Smaltita la delusione della sconfitta di martedì scorso in Coppa Italia ad opera del Lido di Ostia, formazione di ottimo livello, l’Atlante Grosseto di mister Chiappini si rituffa nel campionato ed attende sabato prossimo, con inizio alle 15, al Palagolfo di Follonica la formazione pratese del Coiano, cercando di continuare di essere grande protagonista nel torneo cadetto, dove comanda con sei punti di vantaggio slle dirette concorrenti.
Per tornare alla gara di Coppa Italia, Barelli e soci e vero che sono usciti dall’importante competìzione nazionale, ma lo hanno fatto a testa alta al termine di una partita giocata alla pari con i laziali, ottima squadra e fisicamente forte e solo la cosiddetta “coperta corta”, del team grossetano, che ormai è da alcune settimane che ha un organico ridotto all’osso e oltre ad alcuni infortuni accaduti durante la partita, non ha potuto contare nemmeno sul brasiliano William Bender, infortunato circa venti giorni fa e forse, lo potremo rivedere in campo solo nella prossima trasferta di Pistoia, sennò l’esito della gara poteva anche essere diverso.
A proposito di organico numericamente ridotto, la Società sta lavorando alacremente cercando di trovare quanto un rinforzo nel mercato degli svincolati e nella prossima settimana, forse, ci potrà essere qualche notizia positiva dal Brasile.
La Coppa Italia ormai è alle spalle e bisogna gioco forza guardare avanti dato che l’impegno di sabato contro il Coiano non si presenta per nulla facile, dato che, come ha commentato al termine dell’allenamento del giovedì sera il team manager dell’Atlante Alessandro Casalini, i lanieri sono una formazione ostica e, dopo un inizio di campionato con alcune difficoltà, da alcune settimane sono in ripresa e non sarà facile superarli. Mister Chiappini si augura di recuperare Gianneschi, uscito malconcio dal match di martedì scorso e porta in panchina, ma solo per stare insieme ai suoi compagni, Bender.
Queste le designazioni arbitrali: primo arbitro, Giovanni Gasparri della sezione di Pisa, secondo arbitro Alessio Bozzone della sezione di Genova e cronometrista Riccardo Francia della sezione di Livorno.
Per la gara di sabato prossimo al Palagolfo di Follonica, mister Chiappini e il suo secondo Massimo Battisti hanno convocato i seguenti calciatori che si dovranno trovare alle 11,15 presso l’Hotel il Parco: Borriello, Izzo, Barelli, De Oliveira, Gianneschi, Barbosa, Ceccarelli, Berti, Baluardi, Bender e Biagioni.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In the news